Si è sposato Joshua Jackson, annuncia il tabloid d'oltreoceano Us Weekly. Anche se manca l'ufficialità (che probabilmente non arriverà), il sito assicura che l'attore reso celebre dal ruolo di Pacey in "Dawson's Creek" e da quello di Peter in "Fringe" ha sposato la fidanzata Jodie Turner – Smith. I due sono legati da circa un anno ma hanno debuttato sul red carpet soltanto a metà novembre, in occasione della première del film "Queen & Slim" in cui lei è la protagonista (con l'attrice e modella che indossava un anello di diamanti). Pare inoltre che la coppia fosse stata avvistata già ad agosto fuori da un tribunale dopo aver ottenuto una licenza di matrimonio. Si mormora addirittura che lei sia già incinta.

Gli amori di Joshua Jackson

L'attore 41enne fece sognare il pubblico adolescente a cavallo tra gli anni 90 e i 2000 con il triangolo amoroso che in "Dawson's Creek" vide Pacey e Dawson rivaleggiare per l'amore di Joey. Anche nella realtà, quest'ultima ha fatto breccia nel cuore di Jackson, che per un periodo – ai tempi della serie – ha avuto una relazione con l'attrice Katie Holmes. La relazione più duratura prima della Turner – Smith è stata però quella con un'altra collega, Diane Kruger ("Troy", "Bastardi senza gloria"), durata ben dieci anni dal 20o6 al 2016.

Chi è Jodie Turner – Smith

Classe 1986, Jodie Turner – Smith è una modella e attrice afro-britannica. Nata da genitori giamaicani, si è trasferita ancora giovane negli Stati Uniti. Lavorava in banca in Pennsylvania quando divenne amica dell'artista Pharrell Williams, che la convinse a trasferirsi a Los Angeles (dove vive dal 2009) per lavorare come modella. Dopo aver debuttato con un piccolo ruolo in "True Blood", ha recitato tra l'altro nel film "The Neon Demon" di Nicolas Winding Refn e nelle serie "The Last Ship" e "Nightflyers". Dopo "Queen & Slim", sulla fuga di due giovani afroamericani sulle strade Usa, sarà nel nuovo film internazionale del nostro Stefano Sollima "Senza rimorso" e in "After Yang" con Colin Farrell.