Esa es la bomba” canta Ricky Martin in un canzone che fa da sottofondo a un video ad alto tasso erotico pubblicato da Pamela Prati su Instagram. Nel filmato in questione, la showgirl più chiacchierata dell’anno in virtù dello scandalo targato Mark Caltagirone balla sensualissima restando di spalle di fronte a uno specchio, coperta solo da un telo bianco che lascia scendere strategicamente fino alla base della schiena. Intanto, intervistata da Novella 2000, promette che racconterà in tv la sua versione dei fatti a proposito del matrimonio con un imprenditore inesistente.

Pamela Prati si prepara a un’intervista tv

La Prati ha fatto sapere a Novella2000 di voler tornare sulla vicenda che l’ha vista protagonista, il finto matrimonio con Mark Caltagirone. “Tante ingiurie, ora parlo io. Ho subito una vera lapidazione psicologica” tuona la showgirl dalla copertina del settimanale diretto da Roberto Alessi. “Sono stata plagiata, ci credevo davvero” insiste la Prati, che nell’intervista rilasciata qualche mese fa a Verissimo aveva già dichiarato di avere seriamente creduto all’esistenza dell’uomo che aveva detto di voler sposare. Pamela è reduce dall’estate trascorsa in Sardegna insieme ai suoi cari:

Ho voluto disintossicarmi di tutto il male che si è detto di me, delle calunnie, delle offese, dei falsi amici. Ero distrutta. Ora, in famiglia, mi sono ritrovata e non voglio che altre persone usino il mio nome per apparire sui giornali.

L’intervista dovrebbe andare in onda a Verissimo

Chiarirò la mia posizione in tv” specifica la Prati che apre le porte a un nuovo capitolo di questa storia controversa. Secondo Dagospia, la soubrette starebbe trattando per un’intervista con Silvia Toffanin a Verissimo. Per il momento, però, una serie di ostacoli avrebbero impedito all’accordo di andare in porto, ma si starebbe cercando di lavorare ancora in tal senso affinché la trattativa trovi uno sbocco concreto. Pare inoltre che Pier Francesco Pingitore stia lavorando a due progetti che dovrebbero avere per protagonista proprio Pamela.