I nostalgici del rapporto tra Paola Barale e Raz Degan dovranno abituarsi lentamente all’idea che i loro due beniamini potrebbero non tornare mai insieme. A lasciarlo intendere è stata proprio la conduttrice che nega la possibilità che con il suo ex possa sbocciare nuovamente l’amore. Pur non affrontando la questione direttamente, Paola parla del rapporto con Raz come di una relazione da prendere a mo’ di esempio per tutte quelle persone che, dopo essersi rese conto che l’amore è finito, scelgono di trovare il modo giusto affinché l’affetto resti. Intervistata da TgCom24, la Barale è lapidaria:

Abbiamo dato un bel messaggio, un esempio di come si può evolvere un rapporto. A me non era mai capitato prima.

Nemmeno rispetto alle storie vissute in precedenza, Paola si sbottona. Una tra tutte è stata quella che l’ha portata al matrimonio con Gianni Sperti, uomo che non nomina mai direttamente:

Un matrimonio devi avere la voglia di fronte a delle difficoltà di portarlo avanti. È molto più facile andarsene piuttosto che rimanere e sacrificarsi.

Infine, non accetta di svelare quale sia stato il suo compenso per aver partecipato all’Isola dei famosi in vista di ospite speciale di Degan. Sebbene sia rimasta di fronte alle telecamere solo una notte, in rete si è parlato di un compenso pari a 100 mila euro. La Barale, purtroppo, non vuole saperne di soddisfare la curiosità generale:

L’altro giorno ho mandato a quel paese una follower, per l’ennesima volta mi accusava di aver preso un sacco di soldi per andare all’Isola. Così l’ho bloccata su Instagram e ho lanciato l’hashtag #seibloccata. Seguo personalmente i social, perché sono un mezzo di comunicazione totalmente trasparente. Leggo tutto, accetto tutte le critiche ma devono essere costruttive. Oggi purtroppo ci sentiamo tutti giudici.