11 Gennaio 2018
16:24

Paola Perego a 51 anni: “Vorrei un bambino, potrei fare un figlio andando a Barcellona”

Alla soglia dei 51 anni, Paola Perego non nasconde il desiderio di stringere un bambino tra le braccia. “Se impazzissi potrei andare a Barcellona e fare un figlio” confessa la conduttrice, già madre di Riccardo e Giulia Carnevale.
A cura di Stefania Rocco

Non soffoca il desiderio di maternità Paola Perego che, alla soglia dei 51 anni, confessa che le piacerebbe ancora stringere tra le braccia in bambino. Intervistata da Oggi alla vigilia della partenza di SuperBrain, la trasmissione che la riporterà in prima serata dopo la chiusura di Parliamone Sabato – programma travolto dalle polemiche dopo la lista sulle donne dell’Est – la conduttrice rivela di avere un sogno nel cassetto sotto il profilo privato:

Se impazzissi potrei ancora andare a Barcellona e fare un figlio, le porte che si chiudono definitivamente invece mi fanno paura come il corpo che non risponde più. Ma provare paura non significa non sapere che sia naturale che sia così. Sono pronta ad affrontare tutto quello che la vita ha in serbo per me: le confesso che un bambino fra le braccia lo vorrei. Io e Lucio saremo dei nonni pazzeschi.

È la mamma di Riccardo e Giulia Carnevale

La Perego è già madre di Riccardo e Giulia, i figli nati dal matrimonio con l’ex calciatore Andrea Carnevale, un’unione cominciata negli anni 80 e terminata con il divorzio del 1997. Riccardo, oggi 22enne, nacque nel 1996. La sorella Giulia, invece, nel 1993. Entrambi somigliano particolarmente alla madre famosa, anche nel carattere peperino. Dei suoi figli, la Perego parla poco. Rivelò, però, che per entrambi la separazione rappresentò un colpo durissimo: “Per loro la separazione è stata un dolore. La mia è stata una separazione tranquilla e serena ma per i figli è un dolore che si portano per una vita intera”.

Le mancate raccomandazione di Lucio Presta

A Oggi la Perego parla del rapporto con Lucio Presta, "marito scomodo" e  agente dei divi che non riuscì a proteggerla dall’ondata di proteste che le costò la chiusura di Parliamone Sabato: “Io sono molto intuitiva. Mio marito? Beh, lui riesce a pensare dieci minuti prima degli altri: riesce a prevedere in anticipo quello che potrebbe accadere… Poteva evitare la chiusura del programma? Non è mica un mago! Almeno è servito per dimostrare che non sono affatto raccomandata come dicono…”.

Il ritorno in tv con SuperBrain

La Perego è elettrizzata per il ritorno in tv con SuperBrain, elettrizzata e timorosa perché memore di quanto accadde lo scorso anno. Confessa che farà fatica a contenere l’emozione, ed è convinta che saranno gli stessi spettatori ad accorgersene: “Terrorizzata? È normale che lo sia, ma ora che sto facendo le prove, che è arrivato il momento di andare in onda, la paura la metto da parte. Sono elettrizzata, carica. Superbrain è un programma che mi piace e mi entusiasma condurlo”.

La figlia di Paola Perego si è sposata: le nozze di Giulia Carnevale e Filippo Giovannelli
La figlia di Paola Perego si è sposata: le nozze di Giulia Carnevale e Filippo Giovannelli
Jeremias e il segreto che il Gf Vip non vuole che racconti:
Jeremias e il segreto che il Gf Vip non vuole che racconti: "Potrei fare male a Belén"
Paola Perego torna in Rai con Superbrain:
Paola Perego torna in Rai con Superbrain: "Avevo paura ma è passato tutto"
12.673 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni