Il presunto flirt tra Paola Turci e Francesca Pascale, rischia di essere il vero gossip dell'estate. La pubblicazione delle foto sul settimanale Oggi che ritraggono la cantante e l'ex compagna di Silvio Berlusconi in atteggiamenti complici sono da ore sulla bocca di tutti, pur non essendo arrivata alcun tipo di conferma o smentita da parte delle interessate.

Le parole di Federico Fashion Style su Turci e Pascale

A commentare la vicenda Federico Fashion Style, noto hairstylist che in un'intervista rilasciata al Messaggero ha accolto con toni esultanti il presunto legame tra Paolo Turci e Francesca Pascale: "La libertà è sinonimo di felicità". Poi specifica che, pur conoscendo entrambe, non aveva idea di un ipotetico legame tra loro: "Sono loro amico, non ne sapevo nulla, se è come si vede dalle foto sono felice per loro".

Le foto di Francesca Pascale e Paola Turci

Il settimanale Oggi da diverso tempo segue i movimenti dell'ex compagna di Silvio Berlusconi e già lo scorso luglio aveva evidenziato la bella amicizia nata tra Pascale e Paola Turci. La rivista ha immortalato il momento in cui Francesca Pascale dà un bacio a Paola Turci. Secondo quanto viene riportato, nella foto pubblicata le due si troverebbero a bordo di uno yacht che si noleggerebbe pagando ben "60 mila euro alla settimana". La cornice è quella dello splendido mare del Cilento. Francesca Pascale, napoletana doc, conosce bene le meraviglie della sua Campania e si sta godendo un momento di relax insieme a Paola Turci. ‘Oggi' si riferisce a loro parlando di "Nuova coppia (alla quale pochi credevano…)". Il bacio tra le due, pubblicato anche sulla copertina del settimanale, è accompagnato dal titolo: "Le foto proibite del loro amore". Al momento, le dirette interessate non hanno ancora commentato il servizio del settimanale Oggi.

Nel 2018 Paola Turci smentì la sua omosessualità

In relazione alle foto con Francesca Pascale, tornano alla mente le parole pronunciate da Paola Turci nel 2018, quando nel corso di un'intervista smentì le voci che da anni l'avrebbero voluta lesbica: "Dicono di me che sono lesbica e non è vero, ma non mi dispiace. Purtroppo però mi piacciono gli uomini". A conti fatti, al momento usare etichette di qualsiasi tipo sembra quanto mai azzardato". Poi aveva aggiunto:

Sarebbe anche il momento che i giornalisti, i media la smettessero di affibbiare la definizione ‘gay’, ‘lesbica’ a qualcuno per poi farci i titoli di copertina dei giornali. Emma non avrà sofferto per questa cosa ma si sarà indignata per l’aspetto sociale che questa cosa rappresenta. Uno pensa che se ti dicono ‘lesbica’, ti offendono, questo mi dà fastidio tantissimo. Il pubblico lo sa chi sono. Se io mi fidanzassi con una donna, andrei in giro per strada, non mi nasconderei in casa, questo è un po’ il concetto, ma purtroppo mi piacciono gli uomini.