La storia d'amore tra Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia, nata sotto i riflettori del Grande Fratello Vip, continua anche a distanza. I due ex gieffini, dopo essere stati divisi durante la permanenza nella casa più spiata d'Italia, dal momento che l'influencer è stata squalificata, una volte terminato il reality hanno dovuto rispettare l'isolamento forzato per contenere il livello dei contagi da coronavirus. Tutta questa lontananza inizia un po' a pesare, tanto che sono davvero impazienti di rivedersi.

La vittoria è stata incontrare Clizia

Questo legame nato in modo così inaspettato sembra destinato a durare, stando a come ne parla il figlio di Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro sui social, commentando il fatto che la sua vittoria televisiva è stata quella di aver incontrato Clizia: "Ho trovato la cosa più bella che ci sia. Ho vinto. Non me lo sarei mai aspettato. Siamo tornati un po' quindicenni là dentro. Sono l'ultimo dei romantici. Non mi vergogno di esserlo. E' stata approvata dalla suocera. Sta andando tutto alla grande. Sono molto felice. Anche papà è contento. Io sono orgoglioso di avere due genitori come loro. Non smetterò mai di dirlo."

Il rapporto a distanza aumenta il desiderio

I mesi forzati di lontananza, però, hanno fatto aumentare il desiderio di vedersi e stare insieme, proprio come facevano nella casa del GF dove, però, non si sono mai spinti oltre qualche bacio. Il fatto di essere fuori dal gioco e non potersi vedere è stato un duro colpo per entrambi che cercano di mantenere viva la passione almeno attraverso il telefono, come racconta il 28enne:

La chiamo. Ci stiamo sentendo tantissimo a telefono, messaggi. Procede tutto a gonfie vele. C'è molto pepe. Scherziamo molto, è un aspetto molto bello del nostro rapporto. La birretta a Fregene mi auguro di andarla a prenderla prima o poi. Avevamo già organizzato e programmato viaggi. Dobbiamo rimandare a data da destinarsi. Volevamo andare a Lisbona”, ha aggiunto lui. “Ognuno di noi ha il proprio passato. Noi partiamo da adesso. Non è un problema assolutamente. Sono pronto a vivermela. Non vediamo l'ora. Stiamo impazzendo.

Clizia pronta a tutto per vivere questo amore

Dello stesso parere è anche la 39enne che su Instagram ha elaborato alcune riflessioni sul rapporto che è nato tra lei e il suo Paolo, così diverso da quelli precedenti, e nonostante la frustrazione di non potersi vedere quando vogliono, Clizia sembra essere piuttosto disposta ad affrontare di tutto pur di mantenere vivo il loro legame: "Mi manca tantissimo, è frustrante, castrante, straziante non poterlo vivere. Ma è anche sognante. Quest'attesa, questo sogno, questo desiderio sta rendendoci uniti, coesi e vogliosi di incontrarci. Mi verrebbe voglia di volare in mongolfiera, di andare in zattera per arrivare da lui. Io non vedo mai i problemi. Penso che a tutto ci sia una soluzione". 

Le riflessioni di Clizia Incorvaia su Paolo Ciavarro

L'influencer non ha mai negato di aver ritrovato con il giovane ex gieffino una complicità che da tempo le mancava nel rapporto con un altro uomo, "il mio cuore è tornato a battere" aveva detto una volta uscita dalla casa del Grande Fratello e non rinnega quanto dichiarato in quei mesi in cui era scoppiata la passione. Paolo ha dimostrato di non tirarsi indietro e lo ha fatto sapendo di avere a che fare con una donna con alle spalle un passato ingombrante, come il matrimonio con Francesco Sarcina:

Sono felice perché stiamo vivendo una storia romantica, bellissima. Era da tempo che non ero così felice, romantica. Lui è come me. Parliamo la stessa lingua. Un altro uomo, sentendo la mia storia ingombrante, sarebbe scappato. Lui, invece, no. Non era preso dalla bella figurina ma anche dalla mia anima. Lui sapeva benissimo a cosa andava incontro. Li ho capito che è un uomo riservato ma con due attributi così che non ha bisogno di ostentare dietro falsi atteggiamenti