Non è stata certo una Pasquetta felice per Debora Villa, costretta a un breve ricovero in ospedale proprio il Lunedì dell'Angelo. Cos'è successo alla simpatica comica lombarda, nota soprattutto per il ruolo di Patti in Camera Café? Nulla di grava fortunatamente: la Villa è già rientrata a casa e sembra essere stata vittima di una brutta reazione allergica.

Come sta Debora Villa

L'attrice si è mostrata dalla camera d'ospedale sul suo profilo Instagram, con tanto di flebo. Nel post, l'hashtag #allergia lascia intendere la causa del breve ricovero. Tutto è però finito per il meglio, perché la Villa ha rassicurato i suoi follower pubblicando una serie di Stories, in cui si definisce "Intossicata ma viva" e ringrazia tutti per i tanti messaggi di affetto, pubblici e privati: "Siete veramente tanti a chiedermi come sto. Di solito vi rispondo a uno a uno ma siete troppi! Sono viva, hashtag #viva e hashtag #influencer anche quando sto male… vi mando un bacione!". Tra i commenti in sostegno, sono arrivati anche quelli di personaggi famosi come Alessia Marcuzzi, Nancy Brilli, Chiara Maci, Filippo Nardi, Giulio Golia e Adriana Volpe.

La carriera di Debora Villa

Originaria di Pioltello (Milano) e formatasi presso la scuola di teatro di "Quelli di Grock", ha partecipato a programmi come Colorado Cafè, Sputnik, Super Ciro, e Zelig ma è l'imbranata segretaria Patti nella sitcom Camera Café ad averle portato la grande popolarità. Bravissima al fianco di Alessia Marcuzzi in un'altra sitcom tutta da ridere, Così fan tutte (che è possibile vedere quotidianamente su Comedy Central, canale 128 di Sky), ha anche recitato in diversi film e serie tv. Tra questi, Fuga dal call center, Il cosmo sul comò, Matrimonio al Sud, I Cesaroni 6, Matrimoni e altre follie. Ha vinto Pechino Express nel 2012, in coppia con Alessandro Sampaoli.