Tra le nostre dive, Patty Pravo occupa una posizione di privilegio perché, passeranno gli anni, ma non perde mai il suo stile provocatorio e ignaro di ogni schema predefinito. A 72 anni Pravo, al secolo Nicoletta Strambelli, pubblica sui social una foto al mare in cui lascia emergere un vedo/non vedo del suo seno sotto a una maglietta che, bagnata, mette in risalto tutte le sue trasparenze.

🌊🌊 #mare #pattypravo #estate2020

A post shared by Patty Pravo (@patty_pravo_official) on

Pochi giorni fa è andato in onda in Tv lo speciale di Pino Strabioli sull'artista dal titolo In arte Patty Pravo, che l'ha raccontata in tutta la lucida follia che ha sempre caratterizzato la carriera di un'artista eclettica, fuori da ogni schema possibile, imprevedibile.

"Droghe ne usa ancora?", le avevano chiesto in un'intervista di qualche mese fa sul Corriere: "Non ora, con la roba che circola. Neanche la canna che Ornella Vanoni prende per dormire. Mi chiama sempre dopo mezzanotte". Una vita piena di gossip, la sua, come quello con Riccardo Fogli, che per lei lasciò Viola Valentino: "Il loro manager gli disse di scegliere: o loro o me. Riccardo scelse me. Finì perché io dovevo lavorare e non è bello portarsi dietro uno che non lavora. Ci siamo sposati in Scozia, con rito celtico". Sei in tutto i suoi matrimoni, un numero generato anche da alcune imprevedibili peripezie:

Il problema nasce quando sposo a San Francisco l’americano Jack Johnson, grande chitarrista. Dopo Pensiero stupendo, me n’ero andata a vivere lì per bisogno di normalità. Comunque, venne fuori che il matrimonio con Baldieri non era stato annullato bene. Dunque, ero bigama. Mi salvai perché scoprimmo che ero ancora sposata anche con Martinez e la trigamia non è contemplata dalla legge. In totale, fanno sei mariti, quattro veri.