Paura per Vittorio Sgarbi, il popolare critico d'arte ha rischiato durante un bagno mentre era in vacanza in una località albenese. Vittorio Sgarbi ha postato sui suoi profili social e su Youtube le immagini che descrivono alcuni secondi in cui si vede chiaramente come il critico d'arte non riesca a tornare a riva, travolto dai cavalloni. Nel video si vede la figlia sulla battigia che guarda il padre che cerca di risalire dopo un bagno fatto in un mare agitato, con Sgarbi che tenta più volte di risalire in spiaggia, ma tutte le volte viene travolto dalla risacca del mare. Non erano le condizioni migliori per tentare un bagno, evidentemente, come poi le difficoltà hanno confermato.

Sgarbi salvato dalla figlia e da un bagnino

Sgarbi è stato sorpreso dalla forza delle onde, come si legge anche in una nota diramata dal suo ufficio stampa, che specifica che il critico si trovava su una spiaggia di Palasë, nel sud dell’Albania. Nelle immagini si vede Sgarbi che tenta di uscire dal mare ma fatica molto a causa delle onde e ogni volta lo si vede tentare di riemergere affannando. Ci mette più di un minuto per riuscire nell'impresa e lo fa soprattutto grazie all'intervento della figlia Alba che era con lui in spiaggia, di un bagnino e di un altro uomo che intervengono prontamente, appena si rendono conto delle difficoltà dell'uomo.

La perdita degli occhiali

Per lui, fortunatamente niente di grave stando a quanto riporta sempre il suo ufficio stampa che parla solo della perdita dei suoi occhiali: "Durante un bagno in mare il noto critico d’arte, sorpreso dalla forza delle onde, è all’improvviso scomparso tra i flutti, per poi riemergere annaspando vistosamente; a soccorrerlo la figlia Alba e un bagnino del resort che, a fatica, lo hanno aiutato a raggiungere la riva. Molta paura dunque per il critico d’arte che, nel concitato momento, ha perso i suoi immancabili occhiali"