11 Novembre 2010
11:47

Pietro Titone in lacrime al Gf 11 per uno scherzo di Guendalina, video

Guendalina organizza uno scherzo a Pietro, talmente realistico da ridurre pietro sull’orlo delle lacrime.
A cura di Giuseppe Senese
guendalina mette in crisi pietro con uno scherzo

Proveremo ad unire gli indizi a nostra disposizione per riuscire liddove hanno fallito in molti: capire cosa s’aggroviglia nella mente contorta di Guendalina Tavassi. Ieri ne ha combinata un’altra delle sue, e questa volta ci è andata giù molto pesante. La sua vittima è stata nientemeno che Pietro Titone. Nemmeno lui, anzi, soprattutto lui non potrà dire di essere uscito immune dalla spietata Guendalina del Grande Fratello 11.

Sappiamo bene che tra i due è in corso una vera gara di seduzione, ormai da tempo, tra estenuanti tira e molla, pericolosissime collisioni corporali, e provocazioni labiali senza sosta. A questa sorta di gioco serio Guendalina ha voluto apportare una variante, per capire quanto Pietro realmente tenga a lei. Si coglie qui e lì dai suoi discorsi che decide di fare uno scherzo a Pietro, dicendogli che s’è avvicinata a lui per puro calcolo strategico, che si va al GF per tentare di vincere, con qualsiasi mezzo, compreso il raggiro, e aggiungendo che dovrebbe ringraziarla, perché col suo cinismo ha preservato anche la storia di Pietro con la sua ragazza fuori, visto che il coinvolgimento sarebbe stato costruito a tavolino, col freno a mano tirato costantemente grazie all’abilità nella propria recita.

Guenda racconta il suo piano a Sheila, e passa all’attacco, dicendo al senese quello che s’era prefissa di dire. Pietro prima ascolta, poi si allontana, tramortito. Guendalina, non immaginando una reazione tanto clamorosa, ma sperandoci, non sa più se è il caso di continuare la sceneggiata. Rapido consulto numero due con Sheila, e decide di proseguire ancora un po’, e poi confessare che si trattava di uno scherzo. Ma poi ci prende gusto. Ritorna al faccia a faccia con Pietro, che non dà cenno di riprendersi. Il Pietro spavaldo e sicuro di sé è un lontano ricordo: ciò che si ritrova davanti Guenda, è un uomo distrutto, col dono della parola che gli viene a mancare progressivamente, ed il volto deformato dall’amarezza.

Quando è chiaro che proseguire sarebbe stata crudeltà gratuita, Guenda scoppia a ridere e rivela che il suo era solo uno scherzo, che voleva metterlo alla prova per capire quanto fossero veri i sentimenti che li legano, e che finalmente ha avuto la prova che voleva, e d’ora in poi si fiderà di lui. Guenda è pronta a giurare di aver visto delle lacrime solcare il volto di Pietro, e tutte le volte che glielo chiede per assicurarsi anche di questo, Pietro non nega affatto, anzi, si giustifica. Che poi il senese passi ad un contro scherzo, è solo utile al loro ennesimo abbraccio, tra allegria, risate, e ripunzecchiamenti reciproci.

I due tornano molto più affiatati di prima, dopo che il fiato, ad uno di loro, è venuto meno per una buona mezzora. Si sarà trattato anche solo di uno scherzo, ma tutto quanto lo ha preceduto, e soprattutto quanto ne è seguito, è assolutamente reale. E i due lo sanno bene, senza bisogno di ulteriori prove. Una di queste prove è nel video gf11 che ritrae Pietro in una delle sue più riuscite imitazioni dell’urlo di Munch.

CHI VUOI ELIMINARE TRA DAVID, ELISA E CLIVIO? CLICCA QUI PER VOTARE


Pino Cataldi

Pietro Titone innamorato di Guendalina del Gf 11, video
Pietro Titone innamorato di Guendalina del Gf 11, video
Gf 11 video: Pietro Titone e il bacio fantasma a Guendalina
Gf 11 video: Pietro Titone e il bacio fantasma a Guendalina
Guendalina Tavassi e Pietro Titone: gara di seduzione al Gf 11, video
Guendalina Tavassi e Pietro Titone: gara di seduzione al Gf 11, video
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni