Piccolo incidente diplomatico tra Barbara D'Urso e Silvia Motta. Nell'ultima puntata della trasmissione di Raitre andata in onda sabato il 16 marzo, al centro della discussione ci sono stati gli ascolti della nuova trasmissione di Carmelita "Live-Non è la D'Urso". La giornalista di Tv Talk si è lasciata andare a delle dichiarazioni che non sono state particolarmente gradite ai numerosi fan della presentatrice napoletana.

La frase incriminata

Durante la fase di analisi degli ascolti del nuovo programma di intrattenimento di Barbara D'Urso, Silvia Motta ha esordito dicendo: "Sicuramente molto femminile, molto popolare e prevalentemente poco attrezzato culturalmente”. Il giudizio ha sollevato non poche polemiche da parte degli affezionatissimi telespettatori di Barbara D'Urso. In particolare su Twitter si sono scatenate una serie di accesissime reazioni, l’account Fc Barbara D’Urso, ha infatti replicato: “@carmelitadurso è orgogliosa del suo pubblico, attrezzato di grande umanità e cuore, orgogliosamente popolare, che si sporca le mani senza avere la puzza sotto il naso, come lei”. A far eco alla difesa anche la stessa Barbara D'Urso che, attraverso il suo profilo personale ha ritwittato scrivendo: "Scusate, ma a me sono quelli con la puzza sotto il naso che non piacciono #colcuore”.

Il chiarimento di Tv Talk

Dopo la discussione, Tv Talk ha replicato sempre via Twitter, cercando di mettere un freno alle polemiche: “Erano dati di ascolto, non un giudizio a spanne: con i numeri viene proposto anche il grado di istruzione medio del pubblico. A noi la tv ‘popolare’ interessa molto e da sempre. Altrimenti non ne parleremmo in ogni puntata”.

L'esordio di Live- Non è la D'Urso

Buona la prima per Barbara D'Urso. La conduttrice napoletana per il suo debutto con il nuovo format televisivo "Live-Non è la D'Urso" ha incollato alla tv 2.796.000 spettatori registrando uno share pari al 17.1%.