Molteplici sono state le manifestazioni da parte di volti noti dello spettacolo che hanno espresso la loro vicinanza sui social. Una tragedia come quella che ha colpito Parigi, nella giornata ieri, 15 Aprile 2019, è uno di quegli avvenimenti che, in qualche modo, squarcia l'animo di chi è legato a quel luogo, un luogo che nella sua essenza scaturisce ricordi ed emozioni. Le immagini della cattedrale di Notre Dame divorata dalla fiamme, non possono non aver lasciato un segno. Notre Dame non può non essere considerata un simbolo, non è solo una grandiosa manifestazione architettonica, esempio spettacolare dell'arte gotica , è un tempio, una costruzione emblematica ed è per questa sua grandezza che ferisce ancor di più guardare, inermi, a distanza.

L'annuncio di Macron

La facciata della cattedrale e i capolavori conservati al suo interno si sono salvati, ma la guglia, un vero e proprio simbolo identificativo della Francia, è caduta dopo aver resistito per ore sotto l'irruenza delle fiamme. Da pochi giorni erano stati avviati i lavori di ristrutturazione per rinforzare il tetto, completamente divorato dal fuoco, e a questo proposito il Presidente Macron nella commozione ha affermato "Questa cattedrale di Notre Dame la ricostruiremo. Tutti insieme. Fa parte del nostro destino francese. Mi impegno a farlo: da domani sarà lanciato un abbonamento nazionale e ben oltre i nostri confini."

Le reazioni dei personaggi famosi

In seguito ad un avvenimento così importante non stupisce, quindi, che si siano verificate le più svariate reazioni da parte degli esponenti del mondo dello spettacolo, ognuno dei quali ha espresso il suo sentire in modo diverso. C'è chi ha pensato di devolvere del denaro come François-Henri Pinault, marito di Salma Hayek che ha mostrato la sua disponibilità per la ricostruzione della chiesa divorata dalle fiamme, oppure c'è chi l'ha fatto tramite i social. Molte sono state le manifestazioni di cordoglio, con cui si è commentato questo schock emotivo mondiale. L'attore Stefano Accorsi, che per anni ha vissuto in Francia, commenta così l'accaduto "Povera Parigi. Povera Francia. Poveri noi".

Povera Parigi. Povera Francia. Povero noi. #notredame #france #paris

A post shared by Stefano Accorsi (@stefano.accorsi) on

Ma altre ancora sono state le manifestazioni e i segnali di vicinanza nei confronti della Francia come mostrano questi messaggi di volti noti tra cinema e tv, come Alessandro GassmanLaura Pausini, Simona Ventura e la ex first lady francese Carla Bruni  

"Oggi è un giorno triste per l'arte, la storia, l'architettura. Per Notre Dame piange il mondo intero", scrive Laura Pausini su Twitter, esprimendo il suo dolore per quanto accaduto alla nota cattedrale. La cantante parla in francese, rivolgendosi ai suoi tanti fan francofoni d'oltralpe.

Tristesse 💔 #nowords

A post shared by Carla Bruni (@carlabruniofficial) on