All’interno di un lungo post pubblicato su Instagram, Raffaella Mennoia di Uomini e Donne ha fatto sapere di essere stata vittima di un errore di malasanità dalle conseguenze disastrose. La donna è uscita allo scoperto ricollegandosi alla storia di uno dei concorrenti dell’ultima puntata di Tu sì que vales andata in onda. Quella storia le ha raccontato la sua, spingendola a condividerne i momenti più drammatici.

La denuncia sui social

Raffaella ha riversato il suo racconto su Instagram affinché potesse essere di sostegno a quanti hanno vissuto una storia simile alla sua. Pare sia stata costretta per 3 anni ad assumere medicinali con terribili controindicazioni per poi scoprire, solo anni dopo, di essersi sempre sottoposta alle terapie sbagliate:

Storie: Anni fa mi diagnosticarono una malattia autoimmune, una di quelle che il solo nome fa venire voglia di piangere. Sono stata in cura per quasi 3 anni con farmaci importanti e pieni di controindicazioni. I giorni successivi alle cure li passavo a vomitare la vita per i forti mal di testa che queste medicine mi provocavano. Così ogni mese per 3 lunghi anni. Durante questi Day Hospital ho conosciuto molte persone con malattia degenerative costrette all immobilità a vita. In seguito la mia diagnosi è stata rivalutata e faccio parte di “errori della mala sanità”ma questa è un’altra storia che un giorno vi racconterò. Oggi dopo quell’esperienza non sono più la stessa e guardo tutto e tutti come se fossi ancora seduta con un’endovena nel braccio di fronte a chi spera come te in una vita diversa, ma che deve accettare perché altro non si può. Ieri guardando questo ragazzo ho rivissuto un ricordo che mi ha definitivamente cambiata, credo in meglio anziché in peggio. Christopher mi ha fatto ripensare a quel periodo così difficile della mia vita e sul valore delle scelte e non della casualità degli eventi della vita. Sentirsi nel posto giusto è una verità molto difficile da accettare.

Storie: Anni fa mi diagnosticarono una malattia autoimmune,una di quelle che il solo nome fa venire voglia di piangere..sono stata in cura per quasi 3 anni con farmaci importanti e pieni di controindicazioni..i giorni successivi alla cure li passavo a vomitare la vita per i forti mal di testa che queste medicine mi provocavano…così ogni mese per 3 lunghi anni…durante questi Day ospital ho conosciuto molte persone con malattia degenerative costrette all immobilità a vita…in seguito la mia diagnosi è stata rivalutata e faccio parte di “errori della mala sanità”ma questa è un’altra storia che un giorno vi racconterò…oggi dopo quell esperienza io non sono più la stessa e guardo tutto e tutti come se fossi ancora seduta con un’endovena nel braccio di fronte a chi spera come te in una vita diversa ma che deve accettare perché altro non si può..ieri guardando questo ragazzo ho rivissuto un ricordo che mi ha definitamente cambiata credo in meglio anziché in peggio..Cristopher mi ha fatto ripensare a quel periodo così difficile della mia vita e sul valore delle scelte e non della casualità degli eventi della vita…sentirsi nel posto giusto è una verità molto difficile da accettare…grazie…

A post shared by RAFFAELLA MENNOIA (@raffaellamennoia) on

La Mennoia è un’autrice della De Filippi

Raffaella è diventata famosa nel ruolo di autrice di Uomini e Donne, trasmissione condotta con successo da Maria De Filippi su Canale5. Il pubblico ha imparato a conoscerla anche per il ruolo di postina a C’è posta per te, altro programma al quale partecipa per volere della padrona di casa. È uno dei punti di riferimento della trasmissione, sicuramente quello più social. È a lei, infatti, che il pubblico si rivolge per consigli, rimostranze o eventuali dubbi legati ai protagonisti del dating show.

La vita privata della Mennoia

Della vita privata di Raffaella non si conosce moltissimo. Qualche anno fa divenne di dominio pubblico la relazione con Jack Vanore, ex tronista di Uomini e Donne che abbandonò il trono dopo diversi mesi e centinaia di ragazze conosciute senza scegliere. Qualche mese dopo la sua uscita di scena, Jack dichiarò di essersi innamorato proprio di Raffaella. La loro storia è durata circa 3 anni per poi interrompersi, ma i due sono rimasti grandi amici.