Si è sposata Raven-Symoné, l'attrice americana che fu enfant prodige negli anni 90 nei panni della piccola Olivia Kendall ne "I Robinson" e in anni più recenti è stata protagonista della serie Disney "Raven" (dal 2003 al 2007). Gay dichiarata da tempo, è convolata a nozze con la compagna Miranda Maday. La notizia è arrivata del tutto a sorpresa dal suo profilo Instagram.

L'annuncio di Raven-Symoné

"Mi sono sposata con una donna che mi capisce da quando sono nervosa alla quando sono felice, dalla colazione allo spuntino di mezzanotte, dal palcoscenico a casa. Ti amo signora Pearman-Maday! ", ha scritto l'attrice pubblicando una foto che mostra l'abbraccio con Miranda. Sul suo profilo e su quello della Maday appaiono diversi scatti delle nozze, che si sono svolte in modo molto intimo, con pochi invitati. Lontanissimi gli sfarzi di Hollywood, con entrambe le spose in pantaloni e un ricevimento semplice nel giardino di casa. La Maday è lontana dal mondo dello spettacolo: si occupa di gestione dei social media per la società di app Off the Menu. La loro relazione non era mai stata resa pubblica prima del matrimonio.

Il coming out nel 2013

Era il 2013 quando Raven-Symoné svelò pubblicamente la sua omosessualità, in occasione della  legalizzazione dei matrimoni gay in Rhode Island e Minnesota: in un tweet, ringraziò il Governo degli Stati Uniti per avere finalmente la possibilità di sposarsi. All'epoca era  fidanzata con la modella AzMarie Livingston, che è stata al suo fianco dal 2012 al 2015.  Raven-Symoné, 34 anni, è stata Olivia nella serie I Robinson dal 1989 al 1992. Star in diverse produzioni Disney, ha recitato anche nei film Il dottor Dolittle e Il dottor Dolittle 2 (era la figlia di Eddie Murphy), in Principe azzurro cercasi e nelle serie Empire e Nashville.