Ospite della rassegna cinematografica estiva tenutasi a Maratea, conosciuta per l'appunto come Marateale, è stato Riccardo Scamarcio. L'attore pugliese ha parlato apertamente dei suoi progetti futuri previsti per il grande schermo e ha ricordato con nostalgia le estati trascorse in quelle terre che ospitano il piccolo festival durante il quale sono stati premiati grandi esponenti del cinema italiano. L'unica cosa sulla quale non ha voluto assolutamente proferire parola è stata la nascita della sua bambina, anche se, in effetti, rappresentava la maggiore fonte di interesse da parte del pubblico.

Riccardo Scamarcio non vuole parlare di sua figlia

E invece, nulla da fare, Riccardo Scamarcio non ha ceduto e non si è lasciato convincere a dire qualcosa in più in relazione alla notizia che è rimbalzata ovunque, facendo il giro di riviste e testate di ogni genere, ovvero quella di essere diventato padre. Il 40enne ha vissuto la gioia di diventare padre per la prima volta proprio qualche settimana fa: Angharad Wood, la sua compagna , ha dato alla luce una bambina qui in Italia, a Roma. Ai più curiosi, che volevano sapere come ci si sentisse ad essere neo-genitori, l'attore ha risposto un freddo "no comment" e ha poi aggiunto "Abbiamo scelto il nome, ma non ve lo dico". Insomma, riservatezza è la sua parola d'ordine, ma del resto non c'è da meravigliarsi, dal momento che anche la storia con la manager inglese è stata tenuta all'oscuro dei media per molto tempo, fin quando la scorsa estate qualche paparazzo non è riuscito a beccarli in giro. Stesso trattamento riservato, poi, anche alla fine della storia con Valeria Golino. I due sono stati insieme 11 anni e la loro separazione è quasi passata inosservata, ma la loro relazione è posi sfociata in una solida collaborazione lavorativa.

I suoi nuovi progetti cinematografici

Intanto l'attore ha in cantiere diversi progetti cinematografici a partire da Una storia Lucana, diretto da Luca Ricciardulli ambientato proprio in Basilicata, ma è stato girato in Puglia. Tra le ultime uscite che lo hanno visto protagonista non si può non menzionare Gli Infedeli, film su Netflix che riprende l'omonimo film francese, e che è stato tra i titoli più visti sulla piattaforma.