Lady Diana è sempre stata un'icona di stile, di bellezza ed eleganza, una delle personalità più influenti del Regno Unito, ma soprattutto una donna prima di essere una principessa e questo, come è ben noto, non è mai stato compreso e accettato fino in fondo dalla casa reale inglese.

Lady Diana alla festa di Elton John

La principessa del Galles non è mai stata ancorata ai dettami imposti dal suo nuovo ruolo, quel suo desiderio di vivere una vita normale l'ha portata più volte a distaccarsi dalle modalità con cui avrebbe dovuto rapportarsi al mondo esterno, fuori dalla bolla incantata della nobiltà. A raccontare altri aneddoti sulla sua vita, ultimamente, è stato uno dei grandi volti della musica internazionale, nonché suo grande amico, stiamo parlando di Elton John. Il noto cantante ha scritto la sua autobiografia dal titolo "Me", che sarà pubblicata dal 15 ottobre. L'aneddoto che ha visto protagonista Lady D, la affianca a due grandi attori del cinema ovvero Richard Gere e Sylvester Stallone che si sarebbero contesi la compagnia della principessa inglese.

Scontro tra Richard Gere e Sylvester Stallone

Durante una cena organizzata dal cantante, che non mancò di invitare Diana, erano presenti anche i due attori americani. Il cantante rivela che entrambi furono immediatamente affascinati dalla presenza della principessa, tanto che Richard Gere riuscì a stare in disparte con lei tutta la sera, occhi negli occhi. Il protagonista di Rambo, invece, era arrivato alla festa con l'intento primario di conoscere e sedurre la principessa, questo è quello che racconta Sir Elton John. Un vero e proprio scontro tra titani si consumò durante quella cena, dove Sylvester Stallone dovette accusare il colpo sferratogli dall'elegante e pacato Richard Gere che riuscì a conquistare l'attenzione di Lady D, costringendo l'altro pretendente ad abbandonare la festa con l'amaro della sconfitta in bocca.