Ayda Field, moglie di Robbie Williams, ha condiviso un video su Instagram nel quale mostra la popstar in versione quarantena. Papà amorevole con il piccolo quartogenito Beau stretto tra le braccia, il secondo figlio nato mediante la pratica dell'utero in affitto. Beau-tiful lo aveva definito la Field in un precedente video, spiegando forse così la scelta del nome curioso con cui avevano deciso di chiamare il quarto pargolo appena arrivato.

Una ninna nanna speciale quella che il cantante è intento a intonare al suo neonato, che può beneficiare della voce di un papà famoso che, come tutte le altre star della musica, sta aspettando che l'allarme coronavirus rientri per poter tornare negli stadi.

Beau, come la terzogenita Colette Josephinne, nata nel 2018, è figlio di Robbie Williams e di una madre surrogata, differentemente dagli altri due Theodora Rose, nata nel 2012, e Charlton Valentine nato nel 2014, avuti entrambi da Ayda Field, con la quale è fidanzato dal 2006 e sposato dal 2010.

@robbiewilliams #fatherandson AWxx

A post shared by Ayda Field Williams (@aydafieldwilliams) on

Beau è nato dalla stessa madre surrogata di Colette

Nel giorno di San Valentino di quest'anno, in un momento ancora lontano dalla pandemia che poi ha travolto il mondo intero, Robbie Williams e Ayda Field avevano annunciato al mondo l'arrivo di questo quarto figlio, che era andato a completare l'intero quadro familiare. Beau è nato dalla stessa madre surrogata che ha donato loro la terza figlia Coco, diminutivo di Colette, che ha spesso illuminato le foto domestiche di papà Robbie.

Occhio alle differenze. In questo giorno di San Valentino abbiamo voluto celebrare l'amore nel modo più entusiasmante possibile: Beau Benedict Enthoven Williams. Come Coco, è biologicamente nostra, ma nata dalla stessa madre surrogata. Siamo così felici e lieti di aver tra le nostre braccia qualcosa di magico, ora la nostra famiglia è al completo.