L'attore statunitense diventa padre di una bimba di nome Helen Grace a sessantott'anni suonati. La piccola è nata con l'aiuto di una madre surrogata ed è la sesta figlia dell'attore.

Un Natale con il fiocco rosa per Robert De Niro, che diventa papà a sessantotto anni. Un genitore record, se si pensa che l’ultima arrivata, Helen Grace è la sesta figlia dell’attore pluripremiato agli Oscar. Le agenzie di stampa statunitensi fanno sapere che De Niro e sua moglie Grace Hightower si sono rivolti a una madre surrogata per la gravidanza della piccola.

Un miracolo che arriva tredici anni dopo la nascita del loro primo figlio Elliot. La vita privata di Robert De Niro è rimasta lontana dai riflettori della cronaca rosa, lui e sua moglie non amano concedersi agli eventi mondani.

Con Grace non è stato tutto rose e fiori. Sono sposati da 14 anni, ma si conoscevano dall’87; la coppia ha avuto più momenti difficili e tra il 2001 e il 2004 – periodo in cui De Niro lottava contro il cancro – hanno sfiorato il divorzio e hanno affrontato la questione spinosa della custodia del figlio. I malumori sono un ricordo passato e la nascita della piccola Helen Grace è una gioia in famiglia.

Robert De Niro diventa papà per la sesta volta

robert de niro

Il super papà ha avuto altri quattro figli prima del matrimonio con Grace. Drena ha 40 anni e Raphael 35, sono frutto del suo matrimonio con Diahnne Abbot. In seguito ha avuto Julian e Aaron, due gemelli sedicenni con l’ex fidanzata Toukie Smith e il supporto di una madre surrogata. Il matrimonio con la Hightower ha riacceso il desiderio di paternità del Padrino. De Niro chiude in bellezza la carrellata di papà felici del 2011. Dalla nascita di Felice Coincidenza di Hugh Grant fino ai nostri papà italiani da Ramazzotti a Pieraccioni. Prima della nascita di Helen Grace, De Niro ha raccontato del rapporto con i suoi numerosi figli"Ho cinque figli di età compresa dai 14 ai 30 anni, da tre madri. Ma io ho a cuore tutti loro e faccio uno sforzo per parlare ed ascoltare tutti. A volte è difficile parlare con i figli, soprattutto quando sono adolescenti. E’ difficile farsi ascoltare perché vivono in un mondo tutto loro. Ma questo è il momento più importante per trovare il modo giusto per parlargli, non bisogna dargli lezioni, ma solo dire delle cose che penso sia importante che loro sappiano."

Quasi settant’anni e non sentirli; il papà sprint sembra un genitore inarrestabile. La nascita della piccola Helen Grace è il suo più bel regalo di Natale.