Sembrava che Rocco Siffredi avesse detto addio al porno per sempre. E invece, l'idea di lasciare il mondo della recitazione si è trasformata in una pausa momentanea, un lungo periodo di astinenza che gli ha permesso di capire come il set di una pellicola a luci rosse sia, in fondo, la sua vera casa. Il Rocco nazionale annuncia il suo ritorno trionfale nel genere, raccontando i dettagli a FQ Magazine. Sarà il protagonista della prima serie tv porno a livello mondiale, dall'emblematico titolo  Rocco Sex Analist, disponibile su Sky dal 30 gennaio.

In questi tre mesi sono rinato. Questa è la mia vita. Mai più proverò a cambiare la mia natura. Ho avuto sensi di colpa nei confronti di mia moglie e dei miei figli, ma loro mi vedevano infelice e frustrato. Mi dicevano: ma chi te l’ha fatto fare? Io questo lavoro lo amo. Io vivo di porno e per stare su un set. Quest’anno ho rivinto in due categorie gli oscar del porno, gli AVN Awards, miglior regia e miglior film europeo. La passione è quella lì.  E poi quando vedo questi ragazzi che vanno sul set con zero impegno e che di fronte ad una donna sembra mangino le patatine invece che farci sesso mi arrabbio di brutto, vado fuori di testa, torno a casa e non dormo. Per questo devo tornare davanti all'obiettivo.

Così, mentre l'altra icona italiana del settore, Franco Trentalance, annuncia il ritiro, Siffredi torna a recitare alle soglie dei 53 anni. La decisione di accantonare la carriera d'attore era stata annunciata a marzo 2015, dopo la partecipazione all'Isola dei Famosi, soprattutto per rispetto nei confronti della moglie Rosza Tassi. Tuttavia, Rocco non ha mai veramente lasciato il cinema hard, limitandosi a lavorare come produttore. Poi, il richiamo del set si è fatto troppo forte.

"Mia moglie non è una donna, è LA donna"

La moglie (anche lei con un passato nel cinema per adulti, con lo pseudonimo di Rosa Caracciolo) e i figli Lorenzo e Leonardo non sembrano aver preso male la decisione. Siffredi, del resto, alla sua compagna di vita non riserva che parole piene d'amore: "State tranquilli. Mia moglie Rosa non la cambierei per nulla al mondo, o magari solo con una donna che ce l’ha fatta per traverso. Quindi mi sembra proprio impossibile. Rosa non è una donna, è LA donna".

Rocco Siffredi lancia Malena, la pornostar all'Isola dei Famosi 2017

Nella serie hard sopracitata, Siffredi ha lanciato Malena, la nuova star del genere che ha guadagnato un'immensa popolarità in pochissimo tempo. "Lasciate perdere il Pd e la politica", racconta Rocco, citando la militanza della pornoattrice, "ma Malena aveva un’agenzia immobiliare, guadagnava 3mila euro al mese, aveva la sua vita. È voluta entrare nel porno perché questo bisogno era dentro di lei da oltre dieci anni. La voglia di lasciarsi andare ad una sessualità completamente diversa. Ed è una ragazza che sul set si dà tanto". Il risultato? La fama è stata così fulminea che la musa di Siffredi è stata scelta per far parte del cast dell'Isola dei Famosi 2017. Chi, se non Rocco, può regalarle consigli utili per sopravvivere sulle spiagge dell'Honduras? "Le ho fatto fare scorta di sesso, le ho detto, perché poi sull'Isola per due mesi diventerai suora. Come del resto io divenni prete".