7.262 CONDIVISIONI
5 Novembre 2020
14:11

Rodolfo Laganà ai funerali di Gigi Proietti, l’arrivo in carrozzella e le lacrime: “Lui è Roma”

Rodolfo Laganà è arrivato ai funerali di Gigi Proietti in carrozzella, accompagnato dal suo inseparabile figlio Filippo. Come è noto, l’attore soffre da tempo di una forma di sclerosi multipla con cui convive da tempo. Ha lasciato un ricordo per il suo amico e maestro: “Mancherà a me e mancherà a tutta Roma. Gigi è la città di Roma, l’ha cantata e l’ha recitata in tutti i modi. Per me, Gigi sarà sempre accanto a me”.
7.262 CONDIVISIONI

Ai funerali di Gigi Proietti c'era tutta Roma. Tantissimi amici, compagni di viaggio e tutti i suoi allievi. Come Rodolfo Laganà. L'attore, classe 1957, è stato tra i primi allievi ad aver partecipato ai corsi del Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Gigi Proietti e con lui ha condiviso anche numerosi successi, uno tra tutti il sequel di Febbre da cavallo nel 2002.

Il dolore di Rodolfo Laganà

Rodolfo Laganà è arrivato in carrozzella, accompagnato dal suo inseparabile figlio Filippo. Come è noto, l'attore soffre da tempo di una forma di sclerosi multipla con cui convive da tempo. Proprio in televisione, in una delle recenti puntate di Oggi è un altro giorno, la nuova trasmissione condotta da Serena Bortone aveva raccontato: "Ci convivo da tempo, ma ho imparato ad affrontare la vita con umorismo e soprattutto ho trovato spazio e sollievo nella Fede. Credere in Dio mi ha aiutato tantissimo". Alle telecamere di Fanpage.it, Rodolfo Laganà ha raccontato:

Devo molto a Gigi. Mi ha cambiato la vita, mi ha insegnato questo mestiere e ogni giorno è stata un'esperienza, ogni giorno un racconto, una favola. Mancherà a me e mancherà a tutta Roma. Gigi è la città di Roma, l'ha cantata e l'ha recitata in tutti i modi. Per me, Gigi sarà sempre accanto a me.

I funerali di Gigi Proietti

Il feretro di Gigi Proietti ha attraversato simbolicamente tutta Roma. Una città distanziata per le restrizioni dovute al Covid-19. Il feretro è arrivato al Globe Theatre, il teatro da lui fatto costruire che sarà a lui intitolato. Davanti allo sguardo commosso di sua moglie Sagitta Sager, delle sue figlie Carlotta e Susanna, si sono alternati i ricordi e le parole di Virginia Raggi in collegamento video (per l'isolamento dato dalla positività al Covid19), di Marisa Laurito: "Eri teatro sincero e sapiente", di Paola Cortellesi, di Edoardo Leo, di Pino Quartullo, di Valentina Marziali e di Walter Veltroni. Enrico Brignano e Flavio Insinna, stretti vicini nel dolore, erano molto attesi. Ha scelto di parlare solo Enrico Brignano: "Non riesco a dire che non ci vedremo più".

7.262 CONDIVISIONI
I vip presenti ai funerali di Gigi Proietti
I vip presenti ai funerali di Gigi Proietti
319.304 di Spettacolo Fanpage
Le foto dei funerali di Gigi Proietti
Le foto dei funerali di Gigi Proietti
152.705 di Spettacolo Fanpage
Funerali Gigi Proietti, il ricordo di Vanzina: "Rendeva la vita allegra anche quando non lo era"
Funerali Gigi Proietti, il ricordo di Vanzina: "Rendeva la vita allegra anche quando non lo era"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni