Una notte tormentata quella di Simone Nolasco, il ballerino di Amici a cui stanotte hanno rubato la sua macchina, nei pressi della sua abitazione a Roma. L'artista si è trovato a fare i conti con questo inconveniente e non ha esitato, in un momento di rabbia, a sfogarsi attraverso i social scrivendo un messaggio indirizzato immaginariamente a quello che dovrebbe essere l'artefice di questo furto.

Il messaggio di Simone Nolasco

Scoprire di non avere più a disposizione la propria auto, sottratta durante la notte, deve essere stata un duro colpo per il ballerino di Amici che, come mostrato in alcune stories pubblicate il giorno dopo il furto, aveva necessità di utilizzare la macchina per recarsi a lavoro negli studi Mediaset, dove si girano le puntate di Amici Speciali. Nella serata di ieri, però, Simone Nolasco si è lasciato andare alla rabbia e ha comunicato ai suoi fan l'accaduto tramite una story su Instagram, nella quale si è scagliato contro colui che ha messo in atto il furto:

Volevo augurare una dolce notte a quella cara persona che stasera mi ha rubato la mia macchina. La tua coscienza ti troverà prima o poi, e mi auguro che sia nel tuo momento di fragilità più grande. Insultarti non serve a nulla, le persone come te sono in insulto alla vita.

Simone Nolasco sta insieme ad Ezequiel Delorenzi

Proprio qualche giorno fa il ballerino era comparso sorridente sui social accanto ad Ezequiel Delorenzi, il suo compagno, scrivendo un lungo post nel quale rivendicava il diritto di vivere liberamente i suoi sentimenti. La foto ha fatto il pieno di like, i due si mostrano felici e innamorati, mostrando tutta la loro complicità, come scrive lui stesso in quello che sembra essere un lungo flusso di coscienza dedicato all'amore e alla libertà di esprimere sempre sé stessi, superando ogni timore.