8 Gennaio 2014
10:43

Rubato il pc di Lindsay Lohan, c’erano foto hard e sms a Woody Allen e Lady Gaga

Hanno rubato il mobile pc di Lindsay Lohan all’aeroporto di Shanghai, lei offre una lauta ricompensa. All’interno foto hard e messaggini privati a Woody Allen, Lady Gaga ed altre star dello spettacolo.
A cura di G.D.
Hanno rubato il mobile pc di Lindsay Lohan all'aeroporto di Shanghai, lei offre una lauta ricompensa. All'interno foto hard e messaggini privati a Woody Allen, Lady Gaga ed altre star dello spettacolo.

Lindsay Lohan potrebbe presto ritornare alla ribalta, questa volta non per le sue crisi e per l'ingresso nell'ennesimo centro di riabilitazione, ma bensì per delle foto hard contenute nel mobile computer che le è stato rubato all'aeroporto di Shanghai, in Cina. L'attrice avrebbe offerto una lauta ricompensa per il ritrovamento e la restituzione e, secondo quanto riferito da Tmz, il motivo sarebbe da ricercare proprio per la presenza di materiale fotografico scottante che, un giorno o l'altro, potrebbe finire in rete.

"Messaggini privati a Woody Allen e Lady Gaga". Secondo le fonti del portale di gossip americano, c'era molta "corrispondenza privata" con numerose star dello spettacolo, anche assolute come Woody Allen e Lady Gaga. Chissà cosa si saranno detti LiLo e il grande regista americano, forse una scrittura futura per un film? E con Lady Gaga? La paura che attanaglia la star di "The Canyons", circa il fatto che tutto possa uscire allo scoperto, induce a credere che tra i "messaggini" ci siano contenute informazioni che sarebbe meglio tenere private.

È Bruce Springsteen non Woody Allen: sui social ironia per la foto del cantautore Born in the Usa
È Bruce Springsteen non Woody Allen: sui social ironia per la foto del cantautore Born in the Usa
Su Twitter l'ironia di Lady Gaga su Miley Cyrus:
Su Twitter l'ironia di Lady Gaga su Miley Cyrus: "Non lasciate i vostri bambini con Lady Gaga"
Lady Gaga fa ironia su Miley Cyrus
Lady Gaga fa ironia su Miley Cyrus
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni