Da settimane Sandra Milo fa capolino quotidianamente nelle nostre case, protagonista del programma di Pierluigi Diaco "Io e te", in onda su Rai1 ogni pomeriggio, dopo il telegiornale. Una trasmissione che la vede protagonista in qualità di opinionista, o sarebbe meglio dire consigliera, e che le offre una possibilità importante dopo l'anno difficile vissuto dalla Milo, la quale mesi fa non aveva fatto mistero dei problemi economici pesanti derivati dal peso fiscale e conseguenti confische dei beni. Personaggio sui generis, molto amata dal pubblico e legatissima alla sua famiglia, Sandra Milo ha rilasciato un'intervista a Radiocorriere Tv negli ultimi giorni rivelando il desiderio di morire dopo i suoi figli. Ha motivato così questa prerogativa:

Non voglio che soffrano per la mia morte e vorrei essere loro vicina nel momento in cui se ne dovranno andare. Non ho paura di morire, loro sì, quindi vorrei essergli vicino, dire loro di stare tranquilli che io li raggiungo presto, tenere loro la mano ed esserci fino all’ultimo.

Una frase forte, che corre il rischio di generare non poco chiacchiericcio. L'attrice si sofferma poi su questa avventura televisiva con Pierluigi Diaco, che le sta dando modo di mostrarsi al pubblico in una veste diversa dal solito, mostrando sfumature imprevedibile del suo carattere. “È un programma diverso, così gentile, pieno di buoni sentimenti, non si litiga, è vietato parlarsi addosso – dice Sandra Milo – ‘Io e Te’ è molto apprezzato e siamo tutti molto contenti”.

E ad agevolarla in questo compito quotidiano che durerà per tutta l'estate (non è escluso che "Io e Te" possa poi avere una chance anche nella prossima stagione, magari al sabato) c'è sicuramente il clima di disimpegno che regna in trasmissione. L'attrice rivela infatti di non fare molta fatica:

“Arrivo in trasmissione e non so niente di ciò che accadrà, non conosco gli ospiti, gli argomenti e nemmeno il contenuto delle lettere che leggeremo. Rispondo molto spontaneamente, con sincerità, non ho il tempo di prepararmi perché Valeria Graci le legge in diretta e io rispondo”.