60 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Sara Tommasi a Medjugorie, i fedeli invocano l’esorcismo

Dopo gli scandali degli ultimi mesi, Sara Tommasi sembra voler imboccare la via della fede. Superato il film porno e le comparsate assurde in discoteca di fronte alla platea urlante oscenità, la showgirl si è rifugiata a Medjugorie presso la comunità spirituale Cuori Puri che ha reso nota la sua presenza con una foto pubblicata su Facebook.
A cura di Stefania Rocco
60 CONDIVISIONI
Dopo gli scandali degli ultimi mesi, Sara Tommasi sembra voler imboccare la via della fede

L'aveva detto e, lontana dalla luce dei riflettori, è riuscita a mettere in pratica il suo proposito. Sara Tommasi, chiacchieratissima per il film hard che l'ha vista protagonista, si è rifugiata nella fede, attraverso un viaggio a Medjugorie dove spera di poter imboccare finalmente un cammino che la porti lontano da tutto quello che la sua vita è stata finora. Sorridente e vestita come una qualsiasi ragazza della sua età, la showgirl più criticata del momento si è allontanata dall'ambiente difficile di cui per mesi è stata protagonista per rifugiarsi presso Dio, nella persona della comunità spirituale Cuori Puri che l'ha accolta come il classico figliol prodigo.

La Tommasi si è recata presso il celebre santuario in sordina e senza fotografi al seguito, segno che la sua visita vuole davvero essere un nuovo inizio. Via Facebook, però, la comunità che l'ha accolta ha pubblicato una foto che testimonia la sua presenza nel celebre luogo di preghiera affinché l'esperienza di Sara possa essere da monito a tutti. Ed è lì' che si è scatenata la bagarre. Fotografata insieme a Don Michele Barone e Ania Golędzinowska, l'ex top model che ha abbandonato la carriera per dedicare la sua vita alla preghiera, Sara sfoggia un look pulito e un'espressione serena, tanto lontana da quella che le abbiamo visto sul viso in occasione delle sconvolgenti serate in discoteca, dove si prestava inerme ai fischi e agli insulti della platea.

Ania Golędzinowska

A difenderla a spada tratta è proprio la Golędzinowska, che ha frequentato per anni il mondo di Sara, arrivando a conoscerlo bene. Ormai completamente assorbita dal suo amore per Dio, la top model ha in passato partecipato ad alcune delle cene eleganti di Silvio Berlusconi. Volto di Chanel e personaggio di punta del Billionaire, Ania fu improvvisamente presa dalla depressione e decise di lasciare l'Italia e il mondo patinato per inseguire una vita all'insegna della preghiera. C'è anche lei nelle intercettazioni legate allo scandalo Ruby quando, al telefono con la stessa Karima El Mahroug, le consigliava di stare lontana da Lele Mora. Oggi, la Golędzinowska è una donna diversa e sembra essersi assunta il compito di salvare Sara. Attraverso Facebook, tuona contro chi ritiene colpevole di averla usata, invitando quegli uomini potenti che di lei hanno beneficiato a farsi carico delle spese mediche necessarie per salvarla.

il post di cuori puri

Sara non commenta, troppo impegnata a vivere quest'esperienza spirituale affinché le consenta di ritornare la ragazza di un tempo, la stessa che Ania ha conosciuto (molti anni fa, ovviamente) e che giura sia lontana anni luce dal personaggio al quale siamo stati abituati negli ultimi tempi. Un impegno apprezzabile, il suo, che cozza però contro la pubblicità che tale fotografia – postata con tanta naturalezza su Facebook – ha inevitabilmente generato. La Tommasi è arrivata a Medjugorie in silenzio ma l'anonimato è stato ormai spezzato e non è detto che ciò sia un bene, nonostante le buone intenzioni di base. Rendendo pubblica la sua presenza nel celebre luogo di preghiera, si è dato inevitabilmente vita al fenomeno del commento selvaggio con fedeli che addirittura invocano l'intervento di Padre Amorth, un famoso prete esorcista, che possa liberarla dalle sue "negatività".

sara esorcizzata

Quasi come se quella di Sara fosse addirittura una possessione e non la divagazione di una mente fragile che ha bisogno di tutt'altro tipo di supporto.

60 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views