video suggerito
video suggerito

Sara Tommasi girerà un film con una trans

La pornoattrice inizierà le riprese del nuovo film il prossimo lunedì 27 maggio. Lo conferma il suo nuovo compagno e regista hard, Guido Maria Ranieri: “Gireremo tre episodi molto forti: una gangbang, una scena di bukkake ed una scena con una bellissima trans”.
34 CONDIVISIONI

La pornoattrice inizierà le riprese del nuovo film il prossimo lunedì 27 maggio. Lo conferma il suo nuovo compagno e regista hard, Guido Maria Ranieri: "Gireremo tre episodi molto forti: una gangbang, una scena di bukkake ed una scena con una bellissima trans".

"Con Sara Tommasi ne vedremo di tutti i colori", annuncia con ironia il portale HardCelebrity, da sempre vicino alla produzione dei film a luci rosse dell'ex soubrette. Non ci sarà più spazio all'immaginazione, né a rimpianti di nessun tipo, la carriera di Sara, dopo il film con Nando Colelli, è ormai protesa nel mondo dell'hard visto che, come ha annunciato Guido Maria Ranieri, regista dei precedenti film e nuovo flirt della ragazza di Narni, da lunedì 27 maggio comincerà a girare tre nuove scene hard, tra queste una gang-bang ed una scena con un transessuale.

Con Sara va tutto a gonfie vele e vorrei precisare che non c'è nessun triangolo amoroso, perché con Colelli è ufficialmente finita, è stato lo stesso ragazzo a comunicarmelo. Non vediamo l'ora di vederci e poter stare assieme per un po'. Lei è una macchina del sesso e pensa all'atto sessuale 24 ore su 24.

Il regista entra nel dettaglio e spiega quali saranno le scene che "affronterà" Sara Tommasi, lunedì prossimo:

Gireremo questi tre nuovi episodi molto forti. Il primo in un club privè con più partecipanti, insomma una vera e propria gang bang. Il secondo film, invece, la vedrà alle prese con una bellissima trans, una delle fantasie erotiche che Sara ha sempre dichiarato di voler provare. Nella terza scena, invece, Sara praticherà il bukkake.

Che cosa è il bukkake? Una pratica, molto in uso in Giappone, che prevede la partecipazione di un numero abbastanza corposo di uomini, intenti nel mettere "al centro delle attenzioni" la donna in questione.

34 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views