Si sa i volti noti dello spettacolo, impegnati in lunghe e durature storie d'amore,  prima di affrontare le possibili e fisiologiche crisi che nascono all'interno di ogni coppia, sono costretti a combattere la pioggia di notizie poco veritiere che circolano sulla solidità del loro amore. C'è chi decide di non dargli peso e chi, all'ennesima notizia fallace, decide di denunciare l'accaduto anche se non per via legale ma, e per certi aspetti è anche peggio, tramite i social. L'attrice Sarah Jessica Parker ha lanciato una velenosa invettiva contro il tabloid National Enquirer che, come lei stessa racconta in un lungo post sul suo profilo Instagram, in prossimità del suo anniversario di matrimonio, pubblica sempre qualche notizia che smentisca la felicità della coppia formata da lei e dall'attore Matthew Broderick. 

Lo sfogo su Instagram

I due festeggeranno il loro 22esimo anniversario di matrimonio il 19 Maggio e l'attrice americana ne ha approfittato per pubblicare una lettera ricevuta dal National Enquirer, in cui si fa riferimento ad un burrascoso litigio avvenuto a Londra tra lei e suo marito, per questo motivo si richiedeva un commento sull'accaduto prima della pubblicazione. La goccia che ha letteralmente fatto traboccare il vaso. La Carrie di Sex and The City, non solo pubblica la lettera su Instagram, ma smentisce quanto dichiarato dalla testata, accusandola di inventare ogni anno qualche notizia dalla quale si evince aria di crisi nella più che ventennale coppia. La Parker si trova a Londra proprio per assistere allo spettacolo in cui Matthew Broderick è protagonista, dal titolo The Starry Messanger, e commenta la missiva piuttosto piccata:

Da un decennio, quando si avvicina la data del mio anniversario di nozze, proprio come un orologio, ecco il solito scoop falso e vergognoso. Il National Enquirer fa il suo meglio per rovinare questi 4 giorni felici con mio marito a Londra. Non c'è stato nessuno scontro né al ristorante né in strada. I miei figli ed io siamo enormemente orgogliosi del lavoro che Matthew sta facendo. Dopo molte riflessioni ho deciso di condividere questa lettera in modo da rendere pubbliche le “inchieste” di questo giornale.

Il National Enquirer già al centro di scandali

La 54enne sottolinea che tutto ciò che è stato rivelato non sono altro che fandonie e che, nonostante gli intenti poco chiari, non c'è nulla che sia stato detto dal tabloid che possa scalfire il bellissimo rapporto che vive con la sua dolce metà e, a questo proposito, dà anche un consiglio a coloro che scrivono di queste notizie:

Hey National Enquirer e altre riviste simili, invece di inventare storie, perché non celebrate un matrimonio di 22 anni e un rapporto sentimentale che dura da 27 anni?. Perché, nonostante le continue vostre molestie e gli sprechi di inchiostro, noi ci stiamo avvicinando a 3 decenni di amore, impegno, rispetto, famiglia e casa.

Lo sfogo della protagonista di una delle serie tv più amate e seguite del pianeta, ha riscosso molte approvazioni, anche da parte di colleghe come Gwyneth Paltrow, che le definisce "parole brillanti". Il National Enquirer era già noto ai più per essere stato al centro di una bufera il cui fulcro era Donald Trump. La rivista fu accusata di aver nascosto delle storie di dubbio gusto sul presidente durante le elezioni presidenziali del 2016, oltre che per lo scandalo su Jeff Bezos, numero uno di Amazon: il National Enquirer avrebbe pagato 200mila dollari per ottenere delle foto compromettenti sul suo conto.

Just like clockwork. Over a decade of the same untrue, disgraceful nonsense.  As usual, days ahead of our anniversary on May 19th, The National Enquirer is making its annual best effort to fabricate and undermine, this time a blissful 4 days with my husband in London. There was no "screaming match" as alleged in a restaurant or on the street, nor was there a confrontation as alleged about his time in London. My children and I are enormously proud of the work he is doing.  After much thought I have decided to share a typical letter of "inquiry" from these people. As if the truth, a response or any comments from me or my publicist had any bearing on what they threaten to "report" .  Hey National Enquirer and your sister publications, why not celebrate a marriage of 22 years and relationship of 27 years? Because, despite your endless harassment and wasted ink, we are nearing 3 decades of love, commitment, respect, family and home.  There's your "scoop" From a "reliable source". #tabloidharassment

A post shared by SJP (@sarahjessicaparker) on