953 CONDIVISIONI
23 Aprile 2015
22:06

Scrive “Zitta pu**ana” a Selvaggia Lucarelli su Facebook e lei lo chiama in diretta radio

Selvaggia Lucarelli scopre che un candidato leghista a sindaco l’ha insultata su Facebook scrivendo “Zitta pu**ana”. La conduttrice ha deciso quindi di chiamarlo in diretta per chiedergliene conto.
953 CONDIVISIONI

Le reazioni alla tragedia dei migranti il cui barcone è naufragato al largo delle coste libiche hanno fatto molto discutere, soprattutto quelle dei politici e quelle dei personaggi dello spettacolo. Morandi ha risposto a uno a uno ai commenti che lo criticavano per la sua solidarietà a quelle persone costrette a scappare da situazioni di guerra e povertà, ma sono diverse le persone che hanno preso una posizione chiara sull'argomento. Una di queste è Selvaggia Lucarelli che ieri in un post aveva condiviso l'immagine del cadavere di una bambina a mare, scrivendo a corredo:

Lascio a voi decidere se era una cellula Isis, l'ennesima delinquente o colei che veniva a rubarci il lavoro. Magari Salvini lo sa.

Tra i vari commenti qualcuno le ha fatto notare quello di Giuseppe Grasselli in corsa coi colori della Lega Nord per diventare candidato sindaco di Canossa, provincia Reggio Emilia che la insultava con un eloquente: "Zitta pu**ana". La conduttrice di Stanza Selvaggia, su Radio M2o, ha così voluto telefonare all'uomo per chiedergli conto di quello che era successo. Su Facebook ha spiegato:

Ieri Gianni Morandi è stato ricoperto di insulti per avere espresso solidarietà ai migranti. Lo stesso è accaduto a me e a molti altri. Io però non sono Gianni Morandi. Se uno mi scrive puttana solo perchè ho ancora un briciolo di umanità, magari lo chiamo al telefono. Non posso farlo con tutti, ma magari se scopro che quel qualcuno rischia di diventare il sindaco di Canossa con la Lega Nord (pare sarà l'unico candidato) allora lo chiamo. Nello specifico il quasi candidato sindaco Giuseppe Grasselli (su cui mi auguro che Matteo Salvini e Canossa riflettano un bel po'), sotto a un mio post condiviso sulla bacheca di "Sei della Lega Nord se…" (11 000 iscritti), ha scritto a me "ZITTA PUTTANA".
Bene, l'ho chiamato a sorpresa. E sentite cosa ha detto.
P.s.
Mi dicono che il signore sia pure arbitro. Persona indicatissima per esibire il cartellino rosso agli altri.

La Lucarelli la prende da lontano: "Ho letto sulla sua bacheca che lei si è molto irritato perché qualcuno ha distribuito dei volantini in cui le si attribuiva una frase razzista" gli ha detto, per poi sottolineare che aveva fatto una denuncia per diffamazione. Ricevuta la conferma da parte dell'uomo gli ha chiesto spiegazioni sulla frase che aveva rivolto nei suoi confronti: "Beh, posso scrivere un'opinione, no?" risponde il leghista messo alle corde. "Un'opinine? E ‘Zitta pu**ana sarebbe un'opinione?" gli chiede la conduttrice. Grasselli è in difficoltà e comincia a spiegare che ha avuto problemi personali prima di capitolare:

"Io le chiedo scusa anche perché di casini ne ho già avuti abbastanza"

beccandosi la pronta risposta della Lucarelli:

"Se lei fosse una persona civile… ma come fa uno che vuole fare il sindaco  a scrivere zitta puttana a un personaggio pubblico". "Ma lei ha una figlia, una moglie, ma come fa a scrivere una cosa del genere?"

Scuse accettate, ma non senza una critica finale:

Io ho molta paura che personaggi come lei che con questa incoscienza vanno sulle bacheche altrui a scrivere queste cose possano fare politica

953 CONDIVISIONI
"Frasi gravi dietro le quinte", Selvaggia Lucarelli risponde a Morgan che le scrive in privato
"Frasi gravi dietro le quinte", Selvaggia Lucarelli risponde a Morgan che le scrive in privato
Selvaggia Lucarelli contro AstroSamantha: "Che melassa spaccacoglioni!"
Selvaggia Lucarelli contro AstroSamantha: "Che melassa spaccacoglioni!"
VipLeaks, Selvaggia Lucarelli negli sms: "Signorini ha avvertito la Canalis"
VipLeaks, Selvaggia Lucarelli negli sms: "Signorini ha avvertito la Canalis"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni