9 Giugno 2012
10:31

Selena Gomez tra Justin Bieber, mamma Mandy e J. Lo

Justin Bieber, idolo delle teenager di tutto il mondo, viene raccontato dalla fidanzata Selena Gomez che, in un’intervista a Elle, confessa quello che le fan abituate a vederlo solo sul palco, non hanno ancora scoperto sul suo conto, e prosegue raccontando la sua carriera da dive in ascesa.
A cura di Stefania Rocco
Selena Gomez

Chi è abituato a vederlo sul palco, carico di un’energia da stelle del palcoscenico, o alle prese con una rissa con un fotografo, non immagina certamente che Justin Bieber, l’idolo pop del momento, non è solo il ragazzo mondano e sicuro di sé che ha dimostrato di essere. Dietro i contorni patinati che la sua vita ha assunto, c’è molto altro ed è questo che la fidanzata Selena Gomez ha voluto raccontare di lui in occasione di un’intervista al mensile americano Elle che le ha dedicato un intero servizio , con tanto di foto super sexy che ce la mostrano in tutta la sua sconvolgente bellezza. Anche lei, come il fidanzato, non si sforza di sembrare una star.

Il rapporto col successo non l’ha cambiata perché, provenendo da una famiglia semplice, Selena si è sempre sforzata di mantenere i piedi per terra e un profilo basso nonostante l’amore con Justin che, travolgendola, l’ha posizionata nell’occhio del ciclone pur senza il suo consenso. Essere la fidanzata dell’idolo delle Beliebers non è semplice. Le minacce ricevute, i pettegolezzi sorti intorno alla presunta paternità del baby divo – peraltro smentita – e i gesti d’amore folli che il suo fidanzato sembra particolarmente apprezzare, non le hanno concesso di vivere un percorso semplice anche se in fondo, la bellezza di essere diventata una star sta proprio in questo. E’ così che, abituata all’attenzione dei fan e sempre più avvezza a concedere qualcosa in più di sé stessa, si è decisa a raccontare com’è il Justin privato, quello che l’ha conquistata, monopolizzando la sua attenzione in tante e tali maniere da renderla legata a lui per sempre:

Dietro la maschera, Justin è un inguaribile romantico. Una volta, mentre eravamo in macchina, gli avevo confessato il desiderio di rivedere il film Titanic, uno dei miei preferiti. E lì che c’è stata la prima, grande sorpresa. Justin ha addirittura affittato l’intero Staples Center per una proiezione privata. Non potevo crederci.

La sorpresa di Bieber a Selena la ricordiamo tutti. Erano i retroscena a mancarci, gli stessi che rendono la Gomez bersaglio dell’invidia di tantissime sue coetanee che, come lei, sperano d’incontrare almeno una volta nella vita un principe azzurro che ribalti la loro esistenza. Oltre al fidanzato, però, Selena è tanto altro. Donna in carriera, attrice apprezzata e cantante affermata.

Una collezione di successi che, a giudicare dai suoi 19 anni, in pochi avrebbero creduto possibili. Lei, però, ha sempre sognato lo spettacolo fin da bambina quando, insieme a mamma Sandy, girava il mondo affinché potesse apprendere il più possibile:

Quando ero piccola, mi vestivo da Jennifer Lopez. Avevo fatto un corpetto con un costume da bagno che avevo tinto di nero. Ci ho versato sopra colla e brillantini e non volevo mai togliermelo. Lei ha avuto un’importanza fondamentale nella mia carriera. Quando ho cominciato a pensare di voler intraprendere la strada di Hollywood, avevo visto proprio il suo film: Selena. Era dedicato alla vita della Quintanilla, la cantante di cui porto il nome. Lei è morta e io ho sentito come se fosse una parte di me. Da bambina adoravo anche Britney Spears, era giovane, bella e brava e volevo essere come lei. Sono state queste due artiste ad aver condizionato la mia carriera.

Selena Gomez

Anche mamma Mandy, sua manager, ha però un ruolo fondamentale nella sua vita. E’ stata lei a insegnarle a scoprire il mondo e a educarla affinché facesse sempre ciò che era nei suoi desideri:

Ricordo almeno una mezza dozzina di volte in cui, in macchina con mia madre, l’auto ci si fermò in mezzo alla strada perché avevamo finito i soldi per la benzina. Questo, però, non le ha impedito di continuare a risparmiare per portarmi in giro. Mi trascinava per musei, mostre e concerti perché voleva che scoprissi com’era la vita. Quella reale. Anche oggi, non vuole che io faccia qualcosa contro la mia volontà, se non mi diverto è la prima a dirmi di smettere. Da quando avevo 7 anni, mi ha lasciato decidere ogni cosa sulla mia carriera, dai vestiti ai capelli, facendo in modo che tutto fosse divertente e che ogni giorno potesse essere un gioco. Tuttora, quando sono sul set o sul palco davanti ai miei fan, per me è divertente.

Conclusi i ringraziamenti, dunque, l’ultimo appunto rimane quello legato alla sua carriera. Dopo aver recitato nel film Montecarlo e conquistato le platee nei palchi più importanti d’America, Selena è pronta a fare anche altro, instancabile e felice allo stesso tempo  di poter continuare a percorrere questa strada:

Il 2012 mi ha vista impegnata nel cinema, mentre l’anno scorso è stato dedicato alla musica. Sono andata in tour dovunque potessi spingermi, poi ho preso una pausa. Ho fatto il mio primo film, Spring Breakers, in cui interpreto un ruolo completamente nuovo per me. Era tutto reale, eravamo in situazioni reali, veri motel con effettivi studenti in vacanza ed è stato incredibile lavorare con James Franco, anche lui ha interpretato un ruolo che non aveva mai fatto finora, è stato interessante guardarlo entrare nel personaggio. Con il cinema, ho cominciato a muovere i primi passi lontana dal mio ambiente abituale. La Disney mi ha dato tanto. Certo, non ho fatto film mega costosi come Transformers ma non è quello che voglio fare, comunque. Come sempre, anche in futuro, sceglierò solo progetti che mi consentano di divertirmi. Di essere felice.

Justin Bieber e Selena Gomez vicini alla rottura
Justin Bieber e Selena Gomez vicini alla rottura
La crisi con Selena innervosisce Justin Bieber
La crisi con Selena innervosisce Justin Bieber
Selena Gomez:
Selena Gomez: "La rottura da Justin Bieber è stata la cosa migliore che mi sia capitata"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni