Sta combattendo contro la sclerosi mutlipla da un anno, ma lentamente si sta riprendendo. Selma Blair ha terminato un altro ciclo di chemioterapie e i capelli stanno ricrescendo. Si mostra fiera e orgogliosa sui social e spiega di volerli tenere corti e grigi, "una cosa che non avevo mai fatto prima".

Il messaggio di Selma Blair

Un faticoso viaggio per combattere la sclerosi multipla e che ha regalato nuove consapevolezze a Selma Blair. Dopo la perdita dei capelli, adesso stanno ricrescendo ma ha deciso di tenerli sempre corti. Lo scrive in un commento su Instagram, cliccatissimo e molto apprezzato.

Mi sembra troppo sperare di avere di nuovo i capelli lunghi. Quindi li lascerò così, corti e grigi, cosa che non avrei mai fatto prima…

Gwyneth Paltrow tra i tanti che hanno commentato: "Non sei mai stata così bella". 

Un anno con la sclerosi multipla

Selma Blair convive da un anno con la sclerosi multipla. Le cure sono terminate, tre lunghi cicli, un processo lungo e doloroso. Scherza spesso su Insatgram con i suoi follower:  "Sono immunocompromessa per i prossimi tre mesi, per cui niente baci". Così scrive quando deve cominciare un ciclo. Un modo per scherzare da parte dell'attrice famosa proprio per il bacio a Sarah Michelle Gellar nel film adolescenziale "Cruel Intentions".

L'amore per suo figlio Arthur

L'attrice ha una forza in più in suo figlio Arthur. Più volte ha esternato il suo affetto per lui, un appiglio a cui tendere: "Voglio recuperare solo per lui". 

Sto recuperando per mio figlio Arthur. Vi ringrazio per l'amore e per il supporto. Adesso vedo le cose in maniera molto più chiara e sono eccitata all'idea di aver condiviso questo percorso con voi quando mi sono sentita pronta a farlo. Al momento sto recuperando. Questo è il miglior regalo che potessi fare ad Arthur.

For those few interested at an in depth look at hair growth ,post chemotherapy for #hsct. I cut my hair short to transition myself and my son for impending baldness. Easy. Baldness came. I didn’t shave head to that end. Of course it fell out. Shiny. Pale dome. Nice enough. It took two months to begin regrowth And it came in fine and pale and very sparse. I shaved it. It looked too sad. For me. I let it grow back. It was patchy in color and I felt like dying it brown. Ridiculous! I really only succeeded in dying my scalp. After a week, I buzzed shorter with clippers and a few weeks later, here we are 🙌. A thinnish, patchy charcoal head. I will see how a pixie grows in. Or I will buzz again. It seems to be too much to have long hair again. So I will leave it short and grey, something I have never before wanted to do. I equated it with giving up. And maybe giving up long, brown hair, complete with time consuming and expensive highlights and lowlights isn’t necessarily a give up. Give in. Embrace. Sure. I’ll try it. Unless…some fancy pants company with a thick checkbook wants to entice me out of dye retirement. Then I will sing about the glories of processed hair! I certainly will. So, until that wished for day, enjoy the head 💋 #buzzed #saltandpepperhair #showingmyroots #thecomeback

A post shared by Selma Blair (@selmablair) on