Shannen Doherty è la protagonista di lunga intervista a Elle Magazine. L'attrice di Beverly Hills 90210 convive ormai da tempo con un cancro al seno al quarto stadio. Racconta di aver pensato di fare dei videomessaggi per salutare tutti i suoi cari, messaggi da continuare a guardare quando sarà morta: "Ogni volta che arriva il momento, però, penso che sia definitivo e irrevocabile" rivela. Non ha ancora voglia di gettare la spugna.

Il racconto di Shannen Doherty

Una lunga testimonianza, struggente ed emozionante. Shannen Doherty comincia dal giorno in cui riunì tutti i suoi amici più cari, compresi i familiari, per parlare del ritorno aggressivo del cancro. Fu il suo oncologo a introdurre l'argomento quella sera spiegando a tutti che la malattia di Shannen era tornata e le metastasi erano già al quarto stadio. Negli ultimi giorni, il dolore cresce ma non vuole mollare. L'idea di fare un videomessaggio per salutare tutti l'ha toccata più volte, ma non l'ha fatto ancora.

Ogni volta che arriva il momento in cui potrei farlo mi sembra così definitivo, così irrevocabile. La verità è che mi sento ancora un essere umano in salute, in forze. È difficile mettere un punto alla tua esistenza quando ti senti come se potessi vivere ancora altri 10 o 15 anni.

Le foto segnate dalla malattia

Nelle foto realizzate ad hoc per l'intervista, disponibili sul sito di Elle, si vede chiaramente l'attrice segnata dalla terapia contro la malattia. In tutti gli scatti, i capelli le coprono un viso che appare smunto, sensibilmente diverso da quello che abbiamo conosciuto negli anni di "Beverly Hills 90210" e di "Streghe". Lei non vuole mollare anche se "chi ha il cancro al seno sa che non è mai veramente finita". Ci sono i danni dati dalla lunga durata del trattamento, gli effetti persistenti della chemioterapia, come appunto la perdita di peso, e il terrore di una nuova diagnosi che dica ancora una volta che il tempo a disposizione è ormai alla fine. Ma Shannen non vuole mollare, non ancora.