Oggi Sheila Capodanno è una digital marketing manager per un’azienda di moda in Australia, ma molti la ricorderanno per aver partecipato al Grande Fratello 11, nell'edizione che fu di concorrenti molto popolari e amati, come Andrea Cocco e Margherita Zanatta, Guendalina Tavassi, Ferdinando Giordano e Angelica Livraghi, Pietro Titone e Francesca Giaccari, e tanti altri. Fatto sta che, stando alle parole rilasciate al settimanale Vero, la Capodanno pare non sia stata molto soddisfatta di ciò che la sua avventura televisiva le ha portato:

Orribile. Nella Casa mi sono divertita molto, ma il circo mediatico che viene dopo è destabilizzante, disgustoso. Ero molto ingenua, molti si sono approfittati di me. Non sopportavo le dinamiche della televisione, tutto quel marasma che viene dopo. La Tv è falsa, ma non vedo perché debba essere falsa anche la gente che ci lavora.

Popolarità, rimorsi e una nuova vita

Sebbene si sia dedicata a tutt'altro, ha confessato che ancora viene riconosciuta per la sua esposizione mediatica di un tempo: "Non ci ho mai tenuto. Ma, vi dirò, in Australia ci sono molti italiani e quando entro nei negozi capita spesso che qualcuno mi fermi per dirmi: "Ti ho già visto da qualche parte!". Mi confondono, non ricordano se ho fatto Uomini e donne o Amici o il Grande Fratello”.

Nel ricordare ciò che fu la sua esperienza nel Grande Fratello e come fu capace di viverla, forse qualche rimpianto le sale su e la porta a riflettere su quanto non abbia sfruttato a pieno un'occasione d'oro come quella della Casa di Cinecittà: "Forse vivrei l'esperienza del Grande Fratello in maniera diversa, sarei più "stratega". lo l'ho vissuto come una vacanza insieme agli amici, invece tornando indietro giocherei di più. Guendalina Tavassi è stata il top: ha fatto il suo gioco sempre, senza guardare in faccia nessuno, e infatti è stata la vincitrice morale di quell’edizione”.