Oggi Sheila Capodanno è una digital marketing manager per un’azienda di moda in Australia, ma molti la ricorderanno per aver partecipato al Grande Fratello 11, nell'edizione che fu di concorrenti molto popolari e amati, come Andrea Cocco e Margherita Zanatta, Guendalina Tavassi, Ferdinando Giordano e Angelica Livraghi, Pietro Titone e Francesca Giaccari, e tanti altri. Fatto sta che, stando alle parole rilasciate al settimanale Vero, la Capodanno pare non sia stata molto soddisfatta di ciò che la sua avventura televisiva le ha portato

Orribile. Nella Casa mi sono divertita molto, ma il circo mediatico che viene dopo è destabilizzante, disgustoso. Ero molto ingenua, molti si sono approfittati di me. Non sopportavo le dinamiche della televisione, tutto quel marasma che viene dopo. La Tv è falsa, ma non vedo perché debba essere falsa anche la gente che ci lavora.

Popolarità, rimorsi e una nuova vita.

Sebbene si sia dedicata a tutt'altro, ha confessato che ancora viene riconosciuta per la sua esposizione mediatica di un tempo: "Non ci ho mai tenuto. Ma, vi dirò, in Australia ci sono molti italiani e quando entro nei negozi capita spesso che qualcuno mi fermi per dirmi: "Ti ho già visto da qualche parte!". Mi confondono, non ricordano se ho fatto Uomini e donne o Amici o il Grande Fratello”.

Nel ricordare ciò che fu la sua esperienza nel Grande Fratello e come fu capace di viverla, forse qualche rimpianto le sale su e la porta a riflettere su quanto non abbia sfruttato a pieno un'occasione d'oro come quella della Casa di Cinecittà: "Forse vivrei l'esperienza del Grande Fratello in maniera diversa, sarei più "stratega". lo l'ho vissuto come una vacanza insieme agli amici, invece tornando indietro giocherei di più. Guendalina Tavassi è stata il top: ha fatto il suo gioco sempre, senza guardare in faccia nessuno, e infatti è stata la vincitrice morale di quell’edizione”.