7 Aprile 2015
19:02

Si chiama Beyoncé e odia il suo nome: “Mi prendono in giro cantando Single Ladies”

Lo sfogo di una ragazza di nome Beyoncé è diventato virale. Quando si presenta, in molti iniziano a canticchiare “Single Ladies”. Pronta è arrivata la solidarietà di altre persone che condividono la sua stessa situazione, da Bridgett Jones a cui viene sempre chiesto conto del suo diario a Macarena Diab la cui presentazione in genere è accolta da un balletto.
A cura di Daniela Seclì

Alcuni genitori pensano che dando ai loro bambini il nome di personaggi noti, possano conferirgli la stessa fortuna e lo stesso prestigio. A volte, però, diventa per i malcapitati pargoli una vera maledizione. Il sito Humans of New York ha riportato la testimonianza di una ragazza di nome Beyoncé. La giovane ha dichiarato:

"A volte odio il mio nome perché attira l'attenzione su di me e io non sono una persona molto brava a socializzare. La mia famiglia si è trasferita quest'anno dalla Pennsylvania. Il primo giorno di scuola ero terrorizzata dall'idea che qualcuno mi notasse. Non spostavo nemmeno la mia sedia perché temevo che avrebbe fatto rumore. Una volta avevo davvero il bisogno di tossire ma ho fatto il possibile per trattenermi. Quando l'insegnante ha iniziato a fare l'appello, sono diventata molto nervosa, perché ogni volta che le persone vengono a sapere come mi chiamo, c'è qualcuno che inizia a cantare: "Single Ladies". E anche in quell'occasione qualcuno lo ha fatto. Il secondo giorno di scuola è stato migliore, perché tutti sapevano già il mio nome".

Il sito, creato dal fotografo Brandon Stanton si propone di ritrarre tramite uno scatto e una breve intervista persone che abitano nella Grande Mela. È una realtà che è seguita da milioni di persone. Così, lo sfogo di Beyoncé ha fatto subito il giro della rete. Il risultato? Tante persone che ogni giorno vivono la sua stessa esperienza, si sono fatte avanti mostrandole la loro solidarietà.

Bridgett Jones ha commentato: "Se solo mi dessero un dollaro per tutte le volte che mi hanno chiesto del mio diario". Kaity Perry ha replicato: "Come ti capisco, non hai idea di quante volte facciano battute su Katy Perry". Al coro si è aggiunta anche Macarena Diab: "Non sei sola, so come ti senti. Non posso presentarmi che due minuti dopo la persona davanti a me sta cantando e ballando. E pensano sempre di essere i primi a fare quella battuta, io provo a riderci sopra".

Beyoncé fa causa per una tazza col suo nome storpiato
Beyoncé fa causa per una tazza col suo nome storpiato
La figlia di Blake Lively e Ryan Reynolds ha un nome maschile:
La figlia di Blake Lively e Ryan Reynolds ha un nome maschile: "Si chiama James"
Beyoncé passa il microfono ad una fan e succede qualcosa di incredibile
Beyoncé passa il microfono ad una fan e succede qualcosa di incredibile
10.360 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni