Non è stato un parto semplicissimo quello di Silvia Provvedi, che lo scorso 18 giugno ha dato alla luce la sua prima figlia Nicole. Dopo qualche giorno di riposo, la neomamma è tornata a parlare con i suoi fan in una serie di Instagram Stories in cui ha spiegato di essersi sottoposta a un cesareo, malgrado avesse programmato un parto naturale. Pur senza entrare nei dettagli, Silvia ha spiegato che si sta riprendendo dall'operazione e che nonostante i postumi sta vivendo un periodo bellissimo.

Le parole di Silvia Provvedi

Sembra che la piccola Nicole sia una bambina molto tranquilla: "Tutto va benissimo, sono felice e la bimba è un angioletto", ha raccontato la Provvedi, che ha ringraziato il suo ginecologo e il team medico per il lavoro svolto. "Mi sento bene, sono in fase di ripresa perché malgrado non fosse programmato sono dovuti intervenire con un cesareo. La ferita sta guarendo molto bene: è stata un'operazione ma comunque sta procedendo per il meglio. Sono stata coccolata, assistita, consolata nel migliore dei modi". Questi primi giorni di maternità sono meravigliosi per lei:

Sono giorni particolari, è un limbo che non riesci a spiegare, un limbo bellissimo. Ti senti invincibile, mi sto godendo attimi pazzeschi.

Nicole nata dall'amore con Giorgio De Stefano

Al suo fianco c'è sempre la gemella Giulia, in passato con lei in televisione, dall'Isola dei Famosi al Grande Fratello Vip, e ora chiamata in veste di zia già innamoratissima della nipotina. La piccola Nicole è frutto dell'amore tra Silvia e Giorgio De Stefano, compagno discreto e riservato che si tiene lontano dalle luci della ribalta e non appare sui social. La Provvedi, anzi, ne ha ha mantenuto a lungo nascosta l'identità, celata sotto il soprannome di Malefix. Oggi sappiamo che De Stefano è un imprenditore di origine calabrese che vive da tempo a Milano e gestisce un ristorante. "Ho trovato una persona che mi ha rapito il cuore, un uomo che mi ha ridonato il sole”, aveva detto di lui Silvia, che al fianco di Giorgio ha trovato la serenità dopo la turbolenta relazione con Fabrizio Corona.