21 Ottobre 2016
20:27

Silvia Provvedi resta vicino a Corona in carcere: “Fabrizio mi manca tanto, a lui tengo”

Silvia Provvedi ha deciso di restare vicina a Fabrizio Corona. La fidanzata dell’ex re dei paparazzi lo aspetta fuori dal carcere: “Mi manca tutto di Fabrizio, niente di Corona”.
A cura di Stefania Rocco

Ad aspettare Fabrizio Corona fuori dal carcere c’è la fidanzata Silvia Provvedi, cantante del duo “Le Donatella”. Da momento in cui è stato arrestato, l’artista reduce dalla penultima edizione dell’Isola dei famosi ha deciso di restargli vicina, nonostante il vuoto che si è creato intorno all’ex agente dei paparazzi.

Intervistata da “La vita in diretta” a proposito dell’arresto del suo compagno, Silvia si è detta devastata:

L'amore è sacrificio, è troppo facile stare vicino a uno quando va tutto bene. Gli sono molto vicino, le persone che ci conoscono sanno quanto io tengo a lui e lui a me. Di Corona non mi manca niente, di Fabrizio tanto.

La differenza che Silvia fa di “Fabrizio” e “Corona” non è casuale: si riferisce alla parte più dolce del suo fidanzato, quella “domestica” che l’agente dei paparazzi mostra solo alle pochissime persone a cui sceglie di aprire il cuore.

L’arresto di Fabrizio Corona

Fabrizio Corona è stato arrestato in seguito al ritrovamento di 1,7 milioni di euro non dichiarati al fisco. Erano nascosti nel controsoffitto della casa di Francesca Persi, sua assistente. Secondo una serie di servizi video, alcuni dei quali realizzati dalla trasmissione “Le Iene”, Corona avrebbe percepito in nero una parte dei suoi compensi, proprio allo scopo di non dichiararli ed evadere le tasse. Ivano Chiesa, legale dell’uomo, ha invece spiegato che il suo assistito aveva intenzione di denunciare quei compensi e di pagare l’Iva dovuta.

Silvia è una delle poche a essere rimaste vicina a Fabrizio. Sono pochissimi quelli che in questi giorni si sono eretti in sua difesa. All’imprenditore era stata concessa un’altra opportunità solo lo scorso anno, quando fu scarcerato e affidato alla comunità di recupero di Don Mazzi. Intervistato da Maurizio Costanzo pochi mesi prima di finire in carcere, aveva già anticipato di essere tornato alla vita di sempre e a commettere gli errori per i quali in passato si era vergognato. Dopo la sua scarcerazione, l’uomo avrebbe perfino interrotto ogni rapporto con sua madre Gabriella Corona che, in occasione del suo precedente arresto, aveva dato battaglia in prima linea affinché il figlio fosse liberato.

Fabrizio Corona dal carcere manda le rose a Silvia Provvedi per il suo compleanno
Fabrizio Corona dal carcere manda le rose a Silvia Provvedi per il suo compleanno
Silvia Provvedi a Fabrizio Corona: "Spero di incontrarti nei sogni, mi manchi"
Silvia Provvedi a Fabrizio Corona: "Spero di incontrarti nei sogni, mi manchi"
Silvia Provvedi riceve le rose rosse di Fabrizio Corona dal carcere
Silvia Provvedi riceve le rose rosse di Fabrizio Corona dal carcere
92.435 di Spettacolo Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni