Una foto insolita quella pubblicata da Simona Ventura, che vede la conduttrice tv insieme al suo compagno, Giovanni Terzi, sorridenti e abbracciati ad un'altra storica coppia, ovvero Al Bano Carrisi e Loredana Lecciso, ormai da qualche tempo tornati ufficialmente insieme. Uno scatto nella tenuta del cantante a Cellino San Marco, dove la showgirl ha raggiunto il suo storico amico per trascorrere una giornata insieme all'insegna dell'annosa amicizia che li lega, come lei stessa scrive nel post.

La dedica di Simona Ventura ad Al Bano

Vacanze italiane, quindi, per Simona Ventura e il suo Giovanni, che hanno deciso di godersi le bellezze della Puglia e per questo trovandosi a girare tra le terre pugliesi non c'era occasione migliore per salutare uno dei personaggi più noti del mondo dello spettacolo immerso nel relax. Si tratta proprio di Al Bano Carrisi che non ha potuto che accogliere con gioia questa visita improvvisa, ma assai gradita, per condividere ricordi e momenti di una vita di incontri tra tv ed eventi importanti ai quali entrambi hanno partecipato nel corso degli anni. Questa sorta di riverenza nei confronti del cantante è dimostrata dalla Ventura senza il timore di sembrare stucchevole e scrive, infatti, sul suo profilo Instagram a corredo di questa bellissima foto: "La storia di un’amicizia… la storia di un grande uomo, nato nella terra di #Puglia, che divenne una star internazionale. Grazie Albano Carrisi, per come mi insegni la vita da tempo".  Seguito da una sfilza di commenti e like di volti noti dello spettacolo, e degli immancabili cuori di ringraziamento da parte di Loredana Lecciso.

Al Bano e le difficoltà post Covid

Al Bano appare sorridente, sereno, anche se non molto tempo fa era stato proprio il cantante nel corso di un'intervista a Mattino Cinque a lamentarsi delle difficoltà in cui si era imbattuto con il Covid. Le sue attività, dall'albergo al ristorante, non sono state riaperte nemmeno quando la legge lo avrebbe consentito, proprio per contenere le spese necessarie. Nonostante il periodo non proprio florido, l'azienda vinicola di sua proprietà continua a fruttare bene, rientrando così delle perdite di questi ultimi mesi: "Grazie a Dio e sottolineo tre volte grazie a Dio, l'azienda vinicola va benissimo, ma parliamo di agricola, parliamo di l'albergo ha chiuso, il ristorante è chiuso, la pizzeria è chiusa, sono perdite giornaliere non indifferenti. Mi auguro che il signor virus muoia di morte inequivocabile così da poter ricominciare a vivere", aveva dichiarato il cantante di Cellino.