8 Novembre 2014
11:59

Sophia Loren: “Pressioni da Hollywood, volevano mi rifacessi il naso”

Nemmeno la bellezza senza tempo di Sophia Loren è scampata ai rigidi dettami di Hollywood che, all’epoca in cui era già considerata tra le donne più belle del mondo, le avrebbe fatto pressioni affinché ritoccasse il naso.
A cura di Stefania Rocco

È una diva senza tempo, una tra le donne più belle che siano mai comparse sulla Terra eppure anche a Sophia Loren sono state fatte pressioni affinché modificasse parte del suo viso attraverso la chirurgia estetica. È la stessa Loren a confessarlo per la prima volta in un’intervista rilasciata a Hollywood Reporter. Sophia è sempre stata consapevole della sua grande bellezza ma sono il talento e la passione ad averla portata lontano. Era giovanissima quando, già diva in Italia, approdò in America per conquistare Hollywood. Quell’impresa che a prima vista sarebbe potuta sembrare folle è una delle tante che la Loren è riuscita a realizzare nel corso della sua lunga vita. A 80 anni compiuti, confessa che la strada verso il successo non è stata semplice. Da Hollywood, al suo arrivo in America con il marito Carlo Ponti, le sarebbero state fatte pressioni affinché ritoccasse il naso per renderlo “alla francese”, una forma tanto in voga allora come oggi:

Cercavo di non ascoltare quelle persone. Mi dicevano che il mio naso era troppo lungo e che la mia bocca era troppo grande. I commenti non mi ferivano assolutamente perché quando credo in qualcosa è come una guerra. Una battaglia. Mio marito Carlo Ponti mi disse che i cameramen si erano lamentati del mio naso per cui minacciai di lasciare Hollywood. Dissi loro: ‘Sentite, non voglio toccare nulla del mio viso perché mi piace. Se devo cambiare il mio naso, allora me ne torno a Pozzuoli’. All'epoca rifacevano il naso alla francese, con una piccola punta. Mi ci vedete con un naso del genere?

Rifatta o meno, conta poco: la Loren è un monumento nazionale

Anche quella guerra contro i rigidi dettami dell’industria cinematografica americana Sofia riuscì a vincerla. Il suo naso è rimasto lo stesso di allora. Mai la diva ha ammesso di essersi rivolta al chirurgo estetico, rivendicando la naturalezza delle sue forme e dei tratti del suo viso. Che le si creda o meno, il punto non è questo: la Loren è un monumento nazionale, così come in Francia la Tour Eiffel. Bellissima e all’apice della carriera, Sophia è riuscita a imporsi perfino in terra straniera. La diva venuta da Pozzuoli ha scelto di non piegarsi ai diktat americani, piuttosto se ne sarebbe tornata in Italia. E Hollywood non ha pensato nemmeno per un solo secondo di farla fuggire, accettando di buon grado il suo naso in cambio di tutto il resto.

Gli 80 anni di Sophia Loren, la diva che tutto il mondo ci invidia
Gli 80 anni di Sophia Loren, la diva che tutto il mondo ci invidia
Sophia Loren nel tragico diario dalla prigione:
Sophia Loren nel tragico diario dalla prigione: "Senza libertà mi sento inutile"
Le 10 Miss Italia più famose: da Sophia Loren ad Anna Falchi (FOTO)
Le 10 Miss Italia più famose: da Sophia Loren ad Anna Falchi (FOTO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni