Potrebbe esserci una gaffe dietro una foto pubblicata da Sophie Codegoni su Instagram nel 2018. La tronista di Uomini e Donne sta rapidamente acquistando popolarità, anche grazie ai milioni di spettatori che seguono il dating show di Canale5 e che questa settimana si sono riversati in rete alla ricerca di notizie che la riguardino. Una in particolare è diventata virale in rete. Tra le centinaia di post pubblicati da Sophie su Instagram spicca una foto che risale al 2018. Mostra una donna bionda in spiaggia, stagliata di fronte al mare, che indossa un costume nero e nasconde lo sguardo all’obiettivo, esibendo corpo e capelli. Lo stesso scatto, identico che per due particolari, compariva però sul profilo Instagram di una modella russa, Ksenya, già un anno prima.

La differenza tra le due foto

Ksenya pubblica la foto il 10 giugno 2017, sul profilo di Sophie, invece, lo scatto è datato 27 maggio 2018, quindi quasi un anno dopo. Lo sfondo e la disposizione degli elementi nella foto sono identici, tanto che è difficile immaginare si tratti di due foto scattate in momenti diversi. Esiste solo una differenza e sta nei tatuaggi: nella foto di Ksenya sono chiaramente visibili il tatuaggio sul fianco e quello sul costato, tatuaggi che nella foto pubblicata da Sophie spariscono.

Another day at the office)) by @inhoko ❤️

A post shared by Ksenya (@moyamii) on

La foto di Ksenya diventa virale

Com’è possibile, quindi, che una foto pubblicata un anno prima da Ksenya ricompaia quasi un anno dopo sul profilo di un’altra donna, senza più i tatuaggi? Un’ipotesi, remota a dire il vero, è che la tronista 18enne sia riuscita a fare una foto uguale in ogni dettaglio a quella della modella russa per poi pubblicarla sul suo profilo. Ma le possibilità prossime sono allo zero visto che perfino la forma delle nuvole – elemento non condizionabile dalla volontà del fotografo – è la stessa in entrambe le foto. È più probabile, quindi, che Sophie abbia pubblicato sul suo profilo uno scatto che appartiene a Ksenya, pur non avendo specificato con quali intenzioni: intendeva giocare a fingere che fosse lei il soggetto della foto oppure il suo voleva solo essere un omaggio alla splendida modella cui lo scatto sembrerebbe appartenere?