Il matrimonio tra Ian Ziering e la moglie Erin Kristine Ludwig è finito. Ad annunciare la separazione è stato l’indimenticabile Steve di Beverly Hills 9021 che con un post su Instagram ha ufficializzato il divorzio dalla moglie. Nel messaggio specifica che ad allontanarli sarebbero stati i rispettivi impegni di lavoro e chiede che sia rispettata la loro privacy di entrambi in questo momento tanto delicato:

È con il cuore pesante che dico che Erin e io ci stiamo separando. Gli impegni di lavoro frenetici ci hanno tenuti occupati e negli ultimi anni ci siamo allontanati. È una delle donne più incredibili che abbia mai conosciuto e la mamma migliore che potessi immaginare per le nostre figlie. Credo che certe cose  vengano scritte e dette per sensazionalizzare una situazione non sensazionale. Qualsiasi dichiarazione che mi sarà attribuita è completamente falsa e tesa unicamente a minare la nostra intenzione di continuare ad andare d'accordo, proteggere e allevare le nostre figlie ed essere un esempio di genitori di successo. Vi chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento difficile mentre noi ci concentriamo su ciò che è importante, le nostre figlie.

Erano sposati dal 2010

Ian Ziering e la moglie Erin Kristine Ludwig si erano sposati nel 2010 in California. Dal loro legame sono nate le figlie Mia Loren e Penna Mae, entrambe il 25 aprile del 2011 e del 2013. La separazione dei loro genitori arriva a distanza di 6 anni dalla nascita della figlia minore. L’attore era già stato sposato prima di conoscere Erin. Nel 2002 aveva divorziato dalla playmate Nikki Schieler, conosciuta sul set di Beverly Hills, dove lei lavorava come comparsa, e sposata nel 1997.

Ian Ziering nel reboot di Beverly Hills 90210

Come gli altri colleghi di cast, anche Ian Ziering ha accettato di tornare a recitare nel reboot di Beverly Hills 90210. Sul set ha ritrovato i colleghi storici, coloro insieme ai quali affrontò l’ondata di successo mondiale che travolse i ragazzi del Peach Pit. A marzo del 2019, appresa la notizia della morte dell’amico Luke Perry, si era detto profondamente addolorato dalla scomparsa improvvisa del collega:

Caro Luke, mi crogiolerò per sempre nei ricordi bellissimi che abbiamo condiviso in questi ultimi trent'anni. Possa il tuo viaggio essere arricchito dalle anime straordinarie di chi ci ha lasciati prima di te, così come hai fatto con coloro che hai lasciato. Che Dio gli riservi un posto a lui vicino, se lo merita.