13 Dicembre 2013
12:03

Tabloidgate, la regina Elisabetta s’infuriava perché le rubavano le noccioline

Dal processo del Tabloidgate, trapela l’immagine di una regina che va su tutte le furie perché gli agenti della scorta le rubavano le noccioline dalle sale di Buckingham Palace.
A cura di Daniela Seclì

La regina Elisabetta non può fidarsi nemmeno degli agenti della scorta. In passato è andata su tutte le furie con loro, perché si è vista sparire da sotto il naso noccioline e snack che venivano lasciati nelle sale di Buckingham Palace, per fungere da spuntino per la sovrana. La regina è subito corsa ai ripari, chiedendo ai funzionari di palazzo di rimproverare i poliziotti e chiedere loro di stare alla larga dalle prelibatezze di Sua Maestà. Non solo. Ha anche chiesto che venissero sorvegliate le coppe che contenevano le noccioline.

Secondo quanto riporta il Mattino, tali indiscrezioni sono trapelate nel corso del processo del Tabloidgate, che coinvolge anche Rebekah Brooks ed Andy Coulson, ex dirigenti del gruppo Murdoch. Tali dettagli sulla vita di corte furono comunicati nel 2005, da Clive Goodman, che ai tempi era il corrispondente reale del News of the World, a Andy Coulson che era al vertice del domenicale.

La regina Elisabetta ricoverata in ospedale durante la notte, come sta la sovrana
La regina Elisabetta ricoverata in ospedale durante la notte, come sta la sovrana
291 di Videonews
La regina Elisabetta a 15 anni faceva l'attrice, ecco le foto
La regina Elisabetta a 15 anni faceva l'attrice, ecco le foto
La regina Elisabetta e la tenera risposta alla bambina che si veste come lei
La regina Elisabetta e la tenera risposta alla bambina che si veste come lei
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni