Tale madre tale figlia, è proprio il caso di dirlo. Nei giorni scorsi Tallulah Willis, la terzogenita di Demi Moore e Bruce Willis, ha cambiato il suo look scegliendo un taglio di capelli cortissimo e tutt'altro che casuale: come dimostrano le foto social da lei stessa pubblicate, appare praticamente identica a mamma Demi nel celeberrimo cult "Ghost", il film che ha reso la Moore una star assoluta. La somiglianza tra le due è davvero straordinaria.

L'iconico taglio di capelli di Ghost, il classico con Patrick Swayze

Quel taglio sbarazzino e androgino sfoggiato dalla Moore in "Ghost" passò alla storia, un look iconico e copiatissimo un po' come quello di Meg Ryan in French Kiss o quello di Jennifer Aniston nelle prime stagioni di Friends. Il film diretto da Jerry Zucker, uscito nel 1990, resta poi un classico intramontabile, anche per la presenza del compianto Patrick Swayze. Tra le storie d'amore più amate del cinema, racconta la vicenda di una coppia, Molly e Sam, travolta dall'improvviso omicidio di lui che cela un segreto intrigo. Sam però torna sotto forma di fantasma, chiamato a proteggere e a salvare la vita della sua Molly. Il film fruttò l'Oscar come Miglior attrice non protagonista alla strepitosa Whoopi Goldberg, nei panni della medium Oda Mae.

Chi è Tallulah Willis

Tallulah Belle è la sorella minore di Rumer Glenn e Scout LaRue, le altre due figlie nate dal turbolento matrimonio tra Demi Moore e Bruce Willis. Nata nel 1994, ha sofferto non poco il fatto di essere figlia di celebrity. Per lei è stato molto difficile il periodo in cui la madre Demi era alcoolizzata e la stessa Tallulah ha dovuto fare i conti con la dismorfofobia, un disturbo che la portava ad avere una visione distorta del proprio aspetto fisico. Oggi è in pace con se stessa e con la sua bellezza.

we did the Demi

A post shared by tallulah (@buuski) on

loopholes

A post shared by tallulah (@buuski) on