14 Ottobre 2014
13:55

Tavassi: “Il mondo della tv dà solo soldi facili, meglio avere una famiglia”

Guendalina Tavassi e Umberto Daponte battezzeranno la piccola Chloe il 26 ottobre. L’ex gieffina non rimpiange affatto il suo passato televisivo. Si dice molto più felice ora, che può contare sulla sicurezza di una famiglia.
A cura di Daniela Seclì

Guendalina Tavassi e Umberto Daponte hanno rilasciato un'intervista al settimanale "Vip", tramite la quale hanno parlato della loro vita da genitori. L'ex gieffina ha spiegato che Chloe è davvero molto vivace, anche più della primogenita nata dalla relazione con Remo Nicolini. Per guadagnarsi un po' di libertà, Guendalina vorrebbe iscriverla ad un asilo nido:

"Chloe è un vulcano, è veramente terribile! Dieci anni fa mi lamentavo di Gaia, ma Chloe è vivace a livelli che non si possono nemmeno immaginare. In più, è attaccatissima a me e ciò fa sì che io non abbia un attimo di tregua. A che mi serve andare in palestra? Con lei non mi fermo mai! […] Non sono mai stata un’amante dei bambini e lo ammetto. Con Gaia ero meno consapevole e lei era una bambina responsabile. Con Chloe devo fare tutto io e non ho nemmeno un aiuto: è scappata persino la tata! Ho pensato di iscriverla all’asilo nido, ma Umberto non è d’accordo.

Anche Umberto conferma la vivacità di Chloe e sottolinea le doti materne di Guendalina:

"Mia moglie ha una resistenza che le invidio: Chloe è adorabile, ma è sfiancante. Io mia figlia la vizio, anche se non dovrei, infatti Guendalina mi rimprovera. Lei è una mamma eccezionale, esemplare. Ho sempre voluto una famiglia e sono contento di averla formata con lei, una mamma che mette la famiglia al primo posto. Chi la conosce attraverso la televisione ha solo un’idea parziale di lei : è vero che è esuberante, ma è una donna molto affidabile e soprattutto concreta."

La figlia di Guendalina Tavassi, Chloe, verrà battezzata il 26 ottobre

Guendalina Tavassi ha parlato anche del battesimo della sua piccola, che verrà celebrato il 26 ottobre:

"Faremo tutto last minute. La cerimonia si terrà a Napoli e c’è un’unica certezza: la veste battesimale di famiglia! Mia nonna la sta sistemando da un anno: nella mia famiglia l’abbiamo messa tutti, ma in genere il battesimo si fa entro il terzo mese, così adesso la nonna mi dice di non farla mangiare per paura che non le entri!"

"Il mondo della tv non lascia nulla, sono felice così"

Guendalina Tavassi è certa delle scelte fatte. Non rimpiange nemmeno un po', il suo passato televisivo:

"Amo mio marito e anche se prima di Umberto ero super indipendente e avevo un mio equilibrio con Gaia, non cambierei la mia vita di oggi per niente al mondo. Il mondo della tv è bello ma niente di concreto, non ti lascia nulla. I soldi facili sono allettanti, ma la sicurezza di una famiglia non può competere con le luci dei riflettori. Umberto era tutto quello che aspettavo, senza neppure saperlo. Avere una spalla su cui poggiarsi è importante; io ero abituata a fare tutto da sola e ora ho capito quanto è bello fare le cose in due. Prima vivevo con l’ansia e sentivo la responsabilità per Gaia. Adesso penso al domani di Gaia e Chloe, ma con la sicurezza di mio marito."

"Madonna è diabolica", tiene lontano la famiglia biologica da sua figlia adottiva
"Madonna è diabolica", tiene lontano la famiglia biologica da sua figlia adottiva
Gli abbracci che ti ricorderanno che non sei solo al mondo
Gli abbracci che ti ricorderanno che non sei solo al mondo
53.563 di ViralVideo
Fiorello: "Fosse per me non farei più tv, ma la mia famiglia non vuole"
Fiorello: "Fosse per me non farei più tv, ma la mia famiglia non vuole"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni