justin timberlake rischia la vita sul set

Justin Timberlake ha rischiato la vita, ma essendo lui stesso a raccontare come, possiamo parlare di scampato pericolo: il freddo e le temperature bassissime dei Monti Blue Ridge dove Justin stava girando il suo nuovo film, stavano per tendere una brutta sorpresa all' attore e ai suoi cari, ma l'intervento tempestivo di Amy Adams, altra attrice nel cast della pellicola, ha letteralmente salvato la vita a Timberlake che il 6 ottobre convolerà a nozze con la sua Jessica Biel.

"Stavo diventando blu e ho perso i sensi" – Una scena di Trouble with the Curves il nuovo film di Timberlake con Clint Eastwood ed Amy Adams appunto,  vedeva come location  lo scenario mozzafiato, in tutti i sensi, dei Monti Blue Ridge, precisamente nelle acque che scorrono sull'altopiano a quanto pare,secondo il racconto dell'attore: 50 gradi sottozero la temperatura e ad un tratto Justin sarebbe diventato blu e avrebbe perso i sensi.

Stavamo girando una scena sui Monti Blue Ridge e l'acqua era circa 50 gradi sotto zero. Era ghiacciata. Amy mi ha davvero salvato la vita. A mia insaputa, stavo diventando blu e ho perso i sensi. Devo la mia vita ad Amy Adams.

Premiere Of Warner Bros. Pictures' "Trouble With The Curve" - After Party

Amy Adams ha salvato la vita di Justin Timberlake praticandogli tempestivamente la respirazione bocca a bocca, una volta visto che il giovane aveva cambiato colore, in preda ad un forte assideramento. "Qualcuno lo chiama bocca a bocca, qualcuno la chiama baciare. Comunque è stato un lavoro piacevole!" , scherza l'attrice ora che il peggio è passato e Jessica Biel, la futura signora Timberlake siamo certi che non sarà arrabbiata con la collega, anzi la ringrazierà per averne salvate due di vite, quella del suo innamorato e la sua.  Jessica e Justin convoleranno a nozze il 6 ottobre.