Anche per un impenitente mascalzone come Lucifer è arrivato il giorno "del giudizio", quello delle nozze. Tom Ellis, l'attore che interpreta il Signore del Male nella popolare serie tv recentemente rilanciata da Netflix con la quarta stagione, ha sposato la sceneggiatrice Meaghan Oppenheimer. La coppia corona il proprio sogno d'amore dopo tre anni di fidanzamento. Per l'attore, sono seconde nozze.

Il matrimonio di Tom Ellis e Meaghan Oppenheimer

La cerimonia, in forma privata, si è celebrata sabato a Los Angeles. Tra gli invitati, tutto il cast di Lucifer che su Instagram ha condiviso numerosi scatti dell'evento. Lesley AnnBrandt, per esempio, ha pubblicato un paio di scatti con suo marito e alcuni colleghi. C'erano anche Lauren German, Kevin Alejandro, Rachel Harris e DB Woodside, i principali protagonisti della popolare serie arrivata alla sua terza stagione.

Tom Ellis ha 3 figli da un precedente matrimonio

Tom Ellis era stato già sposato dal 2006 al 2013 con Tamzin Outhwaite. Da quel matrimonio sono nate due figlie, ma la prima figlia è nata ancora prima, dalla relazione con l'attrice Estelle Morgan. Un "Lucifer" anche nella vita privata, questo Tom Ellis.

La serie tv su Netflix

La storia di Lucifer Morningstar, il nome e cognome sotto mentite spoglie del diavolo, sta appassionato gli abbonati Netflix. Grazie al servizio di contenuti on demand, la serie è stata salvata dalla cancellazione. Dopo un'ottima prima stagione e una seconda che ne aveva consolidato il successo, la Fox decise di cancellare la serie dopo la terza stagione, in cui si è forse esagerato con il piano degli episodi, 26 (la prima ne aveva 13, la seconda 18). Netflix ha ripreso il "franchise" con i suoi standard, nel bene e nel male, livellando a 10 episodi la quarta stagione. Il risultato? Il pubblico chiede la quinta stagione e, stando alle fonti, potrebbe presto essere confermata.