22 Luglio 2021
19:53

Tommy Dorfman, Ryan nella serie Tredici, fa coming out: “Oggi sono una donna trans”

Tommy Dorfman ha parlato della sua transizione: “Da un anno mi identifico privatamente e vivo come una donna, una donna trans”. Il suo coming out, che l’attrice preferisce vedere come un momento necessario per fare chiarezza, è stato accolto dai commenti carichi di affetto di coloro che hanno conosciuto la ventinovenne nei panni del personaggio di Ryan Shaver nella serie Tredici.
A cura di Daniela Seclì

Tommy Dorfman ha annunciato sui social: "Entusiasta di presentarmi come la donna che sono oggi. I miei pronomi sono she/her (lei, ndr). Sono particolarmente grata a ogni singola persona trans che prima di me ha compiuto questo percorso, ha abbattuto le barriere e ha rischiato la vita per vivere autenticamente e radicalmente come se stessa. Grazie a tutte le donne trans che mi hanno mostrato chi sono, come vivere, celebrare me stessa e occupare il giusto spazio in questo mondo". Le sue parole, pubblicate su Instagram, sono state accolte da una valanga di commenti carichi di affetto. Insomma, chi ha conosciuto Tommy Dorfman come l'attore che interpretava Ryan Shaver nella serie Tredici, è apparso felice di celebrare la sua transizione. La ventinovenne ne ha parlato anche sul Time.

La transizione dell'attrice di Tredici

L'attrice, in una lunga intervista rilasciata al Time, ha parlato della sua transizione: "Da un anno mi identifico privatamente e vivo come una donna, una donna trans. Se posso considerare questo un coming out? È divertente pensare all'espressione coming out (venire fuori, ndr), perché non sono andato da nessuna parte. La vedo più come una mia ripresentazione come donna, avendo fatto una transizione medica. Il coming out è sempre visto come una grande rivelazione, ma non sono mai stato nascosto. Oggi si tratta più di fare chiarezza: sono una donna trans. I miei pronomi sono she/her. Il mio nome è Tommy".

Tommy Dorfman stava già documentando la sua transizione su Instagram. Molte persone decidono di sparire per un paio di anni e poi ricompaiono con un nuovo nome, un nuovo volto e un nuovo corpo. Ma Dorfman ha spiegato che questa modalità non faceva per lei. Dopo aver tenuto su Instagram una sorta di diario del suo percorso, ha ritenuto opportuno rilasciare un'intervista per fare chiarezza pubblicamente ed evitare che si diffondesse una narrazione sbagliata sul suo conto.

Perché ha deciso di continuare a chiamarsi Tommy

Come già precisato, l'attrice continuerà a chiamarsi Tommy: "Non cambierò il mio nome. Mi è stato dato in memoria del fratello di mia madre, morto un mese dopo la mia nascita, e mi sento molto legata a questo nome e a uno zio che mi teneva in braccio mentre stava morendo. Quello che sono oggi è un'evoluzione di Tommy. Sto diventando ancora di più Tommy". L'attrice, inoltre, ha chiarito di non essere più interessata a recitare nei panni di personaggi maschili: "A un certo punto devi dire ‘No, questo è ciò che sono'". Infine, ha parlato di come sono cambiate le sue relazioni. Da nove anni era fidanzata con un uomo:

"Lo amo tanto, ma da donna trans sto imparando che ciò a cui sono interessata non si riflette necessariamente in un uomo gay. Abbiamo avuto una incredibile conversazione per ridefinire la nostra relazione come un'amicizia. La transizione è stata liberatoria e chiarificatrice".

Lee Ryan fa coming out e abbandona i social: "Stanco di tutto questo odio"
Lee Ryan fa coming out e abbandona i social: "Stanco di tutto questo odio"
64 di Videonews
Lee Ryan fa coming out e poi abbandona i social: "Stanco di tutto questo odio"
Lee Ryan fa coming out e poi abbandona i social: "Stanco di tutto questo odio"
Pio e Amedeo insieme a Raoul Bova ironizzano sul coming out di Gabriel Garko
Pio e Amedeo insieme a Raoul Bova ironizzano sul coming out di Gabriel Garko
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni