9 Novembre 2016
23:49

Trump Presidente, Miley Cyrus piange disperata: “Hilary ha speso la vita per l’America”

Resterà impressa in un video la disperazione di Miley Cyrus di fronte all’elezione di Donald Trump. La cantante ha sostenuto fino alla fine Hilary Clinton, augurandosi che potesse diventare il primo Presidente donna degli Stati Uniti d’America.
A cura di Stefania Rocco

Donald Trump che diventa Presidente degli Stati Uniti d’America è una notizia destinata a fare la storia. Il candidato repubblicano ha vinto contro la super favorita Hilary Clinton, avversaria fortemente sostenuta dall’establishment americano e a da tutti i più grandi personaggi del mondo dello spettacolo e della musica. Tra questi l’ha sostenuta fino alla fine anche Miley Cyrus che, a poche ore dalla vittoria di Trump, ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un video che testimonia la sua disperazione di fronte alla vittoria dell’uomo che non si sarebbe mai immaginata a ricoprire la carica più ambita del mondo.

Miley ha atteso qualche ora prima di pronunciarsi, nel timore che l’emozione non le avrebbe consentito di esprimere al meglio il suo pensiero. Metabolizzata l’elezione di Trump, ha registrato un filmato, poi pubblicato sui social, i cui protagonisti sono la voce rotta e la commozione:

Visto il risultato, forse sono io che sono davvero diversa … ma forse ci sono un sacco di persone che come me hanno le braccia e la mente aperte. Sono stata molto aperta nel supportare Bernie, nel sostenere Hillary, e continuo a pensare che lei meritasse di essere il primo presidente donna della storia. Che questo non si sia verificato mi rende davvero molto triste. Vorrei che avesse avuto l’opportunità di diventarlo, perché ha combattuto per tanto tempo per raggiungere il suo obiettivo e perché credo che quando lei dice di amare questo paese lo dica sul serio. Questo è ciò che ha sempre fatto: ha dato la sua vita per rendere migliore questo paese.

Miley a Trump: “Tratta le persone con amore”

Si rivolge poi direttamente a Trump, più rassegnata che convinta di fronte alla sua elezione, e consapevole che accettare il risultato ottenuto dal repubblicano sia l’unica strada possibile:

Mi auguro che tutti accettiamo gli altri per quello che sono e, quindi, Donald Trump, accetto anche te. Mi fa male dirlo, ma devo accettarti come Presidente degli Stati Uniti, e va bene, perché, ora, voglio essere una hippie piena di speranza. Voglio sperare che entrambi i lati possano fare questo passo avanti in modo pacifico. Tratta le persone con amore, tratta le persone con compassione, e io farò lo stesso per te. Parla di tutto quello di cui vuoi parlare, spiega quello che vuoi far capire.. ma se lo si vuole fare si deve cercare di aprire la mente e il cuore, e mi piacerebbe darti la chiave per farlo.

Chi sono Ivanka e Tiffany Trump, le figlie del nuovo Presidente USA
Chi sono Ivanka e Tiffany Trump, le figlie del nuovo Presidente USA
Usa, il presidente Trump festeggia con la famiglia sul palco
Usa, il presidente Trump festeggia con la famiglia sul palco
24.122 di Politica
Piange disperata perché non vuole che il fratellino cresca: "Ma è dolce così piccolo"
Piange disperata perché non vuole che il fratellino cresca: "Ma è dolce così piccolo"
1.668 di ViralVideo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni