80 CONDIVISIONI

Tutte le foto che Beyoncé non vuol farvi vedere

Beyoncé ed il suo entourage ha preteso che le agenzie fotografiche e portali americani come BuzzFeed eliminassero sette foto della sua perfomance al SuperBowl. Il motivo? Scatti poco fotogenici. Ma la Rete insorge e le foto fanno il giro del mondo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
80 CONDIVISIONI
Beyoncé ed il suo entourage ha preteso che le agenzie fotografiche e portali americani come BuzzFeed eliminassero sette foto della sua perfomance al SuperBowl. Il motivo? Scatti poco fotogenici. Ma la Rete insorge e gli scatti fanno il giro del mondo.

Durante la spettacolare perfomance di domenica sera al SuperBowl, Beyoncé è apparsa come una vera sex symbol, una valchiria nera in corsetto nero. Ma la verità è che ci sono alcune fotografie pubblicate dal portale BuzzFeed che hanno mostrato una Beyoncé non proprio fotogenica. Così la star, tramite il suo staff, ha inviato una lunga mail alla redazione di BuzzFeed pretendo la rimozione di ben sette fotografie dal loro articolo

Siamo certi che riuscirete a trovare foto migliori rispetto alla numero 5, 6, 10, 11, 12, 19 e 22.

"Ma davvero?". Un calcio di rigore a porta vuota per BuzzFeed che, come controrisposta, ha invece evidenziato le sette foto che la popstar pretendeva di far sparire in un articolo ad hoc, chiamato "Le foto che Beyoncé non vuole farvi vedere". La Rete, in queste ore, sta insorgendo e tramite i social si sta divertendo a creare dei veri e propri meme per amplificare la presa in giro nei confronti della popstar. Mai comportarsi male nell'era di Facebook. E soprattutto, mai provare a censurare qualcosa!

80 CONDIVISIONI
Le peggiori foto dei vip: quando anche la Fico può essere brutta
Le peggiori foto dei vip: quando anche la Fico può essere brutta
Beyoncé al Superbowl, una perfomance spettacolare
Beyoncé al Superbowl, una perfomance spettacolare
di antofox
Beyoncé canta l'inno nazionale alla cerimonia di giuramento di Barack Obama
Beyoncé canta l'inno nazionale alla cerimonia di giuramento di Barack Obama
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views