Termina il percorso di Nicolò Brigante a Uomini e Donne. Il tronista siciliano che ha cercato l’amore in tv è arrivato al momento della resa dei conti. Con lui ci sono le corteggiatrici Marta Pasqualato e Virginia Stablum, che più di tutte sono riuscite nell’impresa di catturare la sua attenzione. C’è grande attesa tra gli spettatori del dating show condotto da Maria De Filippi. Come accaduto per la scelta di Paolo Crivellin, infatti, anche per Nicolò non ci sono anticipazioni che spoilerino il nome della fortunata. La scelta è stata resa nota solo nel corso della puntata andata in onda il 2 maggio 2018 ed è ricaduta su Virginia Stablum.

Le ultime esterne in villa

Prima di scegliere, Nicolò ha chiesto e ottenuto di trascorrere due giorni in villa insieme a Marta e Virginia. Le due corteggiatrici hanno avuto la possibilità di trascorrere del tempo insieme al tronista e di escludere le telecamere a tratti, per fare in modo che la rivale non sapesse quanto stava accadendo. Secondo le anticipazioni uscite fino a oggi, Marta ha abbandonato la villa prima del previsto, stanca dei baci dispensati dal tronista a Virginia. A quel punto, forse nel timore di perdere tutto, Nicolò ha annullato il weekend e dato appuntamento a entrambe al giorno della scelta.

Il video che anticipa la scelta

Su Witty Tv è stato pubblicato un video che anticipa la scelta di Nicolò, pur senza svelare l'identità della corteggiatrice che uscirà dallo studio insieme a lui. Il filmato mostra alcuni dei momenti trascorsi in villa e, alla fine, le due corteggiatrici che vengono fatte accomodare nello studio in due momenti diversi. Entrambe in abito da sera, una in rosso e l'altra in nero, Marta e Virginia hanno attesa con impazienza che Nicolò terminasse il suo percorso.

L’arrivo di Marta e Virginia in villa

La puntata inizia puntualmente alle 14.45 con l’ingresso in studio di tutti i tronisti a parte Nicolò. Maria De Filippi spiega: “Abbiamo scelto la villa perché spesso siamo stati accusati sul montaggio, perché fa sì che tante cose non si possano vedere. Il corteggiatore o la corteggiatrici in questione teme di non avere visto tutto. Qui c’è solo un caso in cui non vedono tutto e avviene nel caso in cui una delle due costringe l’altra a non vedere”. Si parte dal primo filmato e a parlare è proprio Brigante: “Questa villa mi servirà per arrivare alla scelta convinto al 100%”. La prima ad arrivare è Marta che commenta: “Lo vedo molto agitato, questa cosa mi fa paura”. Arriva Virginia: “Sono tesa ma curiosa di vedere come andrà”. Nicolò sceglie di vedere prima Marta alla quale Nicolò chiede di sapere cosa provi: “I mie occhi dicono tutto, dovresti aver capito”. Virginia la considera falsa e sostiene che la rivale cerchi il contatto fisico. Dopo qualche minuto, Nicolò chiede di vedere Virginia. È il momento di Marta di commentare: “Con lui sto bene, ma ho un po’ d’ansia. Sarà una bella mazzata se non mi sceglie”.

I rimorsi di Nicolò, Virginia gli chiede di dormire insieme

Nicolò vede Virginia e le confida di temere di fare del male a una delle due. La Stablum chiede di interrompere il collegamento, provocando il nervosismo della rivale. A collegamento riaperto, Nicolò rivela che Virginia gli avrebbe chiesto di dormire insieme. “Quanto sei sfigata a chiedergli di dormire insieme?!” esclama Marta, sempre più infastidita. “Zero complicità” sentenzia Marta, che ritiene che il tronista si sia annoiato con la Stablum. Virginia: “Dormire insieme è una cosa intima ma ero curiosa di sapere che cosa avrebbe fatto”. Si torna in studio e Nilufar Addati confessa: “Secondo me sceglierà Virginia, però penso che la complicità che ha con Marta, non c’è con Virginia. Con la Stablum è noia, non tranquillità. Marta qua dentro è uscita male, ma credo che sia molto simpatica. Dall’altro lato non lo vedo”.

La sorpresa per Marta e il bacio

Si ritorna a Nicolò e Marta. “Ho visto il nulla cosmico, non capisco come tu faccia a essere indeciso” commenta la Pasqualato che definisce la rivale un “soprammobile”. Nicolò rivela a Marta che ha una sorpresa per lei. Si tratta di alcune foto tratte da una loro esterna. Parte un bacio, Virginia piange e Marta chiede di spegnere il collegamento. Marta, a collegamento aperto, dice: “Ti ha chiesto di dormire insieme, che schifo! Io ho ancora una dignità”. Nicolò stempera la tensione e fa ascoltare alla Pasqualato una canzone per lei molto importante. “Era la canzone mia e di mio padre” commenta la corteggiatrice. Virginia ci resta male: “Se le fa sentire la canzone del padre e poi non la sceglie, è cattivo”. Marta è sempre più coinvolta e, finita la loro esterna, commenta: "Ho bisogno di una persona con le spalle larghe e credo di averla trovata". Secondo Sara Affi Fella sceglierà Virginia, anche se aggiunge: "Da lei è attratto ma con Marta lo vedo coinvolto".

I baci in vasca con Virginia, Marta va via

Cala la sera sulla villa e Nicolò chiede di vedere Virginia. “Mettiti il costume, andiamo alla Spa” propone Nicolò e Marta si indispettisce. In acqua tra i due scatta un bacio voluto dal tronista. “Voglio ammazzarli” scatta la Pasqualato. Quando Virginia interrompe il collegamento, Marta si infuria e chiede di andare a casa. “Mi fai ascoltare una canzone che per me è così importante e 10 minuti dopo baci l’altra? Basta. Il co***ne è lui, non lei. Si pigli lei. Questa cosa mi è servita” commenta la Pasqualato che prepara la valigia e si prepara a lasciare la villa. Gianni Sperti: “Sta recitando e anche male”. In studio non si dicono d’accordo con lui. Tina Cipollari: “Io avrei fatto di peggio, non tutti sono razionali come te, Padre Gianni”. Jack Vanore: “Marta ha fatto bene. Ci sono dei tasti che non vanno toccati per nessun motivo al mondo. Sto parlando della canzone del padre. A questo punto credo sia prendendo in giro tutti”.

Nilufar e Sara Affi Fella tifano Marta

Nicolò tenta di fermare Marta ma lei è delusa: “Hai rovinato qualcosa di bellissimo. Mi hai fatto ascoltare una canzone che mi ricorda il mio papà e 10 minuti dopo stavi baciando un’altra. Ho capito che non ti voglio. Mi dispiace. Bisogna prendersi le conseguenze delle proprie azioni e va bene così. Se fossi così indeciso, avrebbe un po’ più di senso. Adesso si è rotto qualcosa. Buonanotte”. Virginia la ritiene esagerata ma Marta preferisce andare via. Nicolò prova a trattenerla ma poi si decide a salutarla. A quel punto, Brigante torna in camera. Una persona della redazione comunica a Virginia che Nicolò ha deciso di non vedere più nessuno. Virginia: “Come al solito, tutto scompare quando litiga con lei”. Sara e Nilufar sperano che lui recuperi Marta. La Addati: “Quella di Marta è una reazione normale, non il pianto senza lacrime di Virginia”. Il giorno dopo, Nicolò lascia un biglietto a entrambe e lascia la villa. A Marta scrive: “Buongiorno pazza, spero di vederti alla scelta”. A Virginia: “Mi hai confermato tutte le cose belle che pensavo di te. Ci vediamo alla scelta”.

I pronostici dei tronisti

Jack crede scelga Virginia che dirà di sì. Gianni: “Ho la sensazione che sceglierà Marta che potrebbe dirgli di no, ma gli dirà di sì”. Sara è confusa: “Non lo so, Nicolò non ci ha fatto capire niente. In fondo, spero che scelga Marta”. Mariano: “Con Virginia l’ho visto più sereno. Spero scelga lei”. Nilufar: “Sceglierà Virginia, ma penso che starebbe meglio con Marta”. Tina Cipollari: “Spero con tutta me stessa che scelga Marta”. Mario Serpa: “Non lo so”.  Maria De Filippi li informa che fino a due ore prima Nicolò non aveva ancora una scelta.

Il no di Nicolò a Marta

Si arriva al momento della scelta vero e proprio. Virginia arriva in studio: “Sono agitata, non so bene cosa aspettarmi. Credo sceglierà Marta”. Arriva Nicolò: “Da questa mattina penso cosa dire, non so se mi verranno le parole”. È il momento di Marta: “Dentro sto morendo, mi viene già da piangere”. È lei la prima a entrare in studio. Si siede di fronte a uno schermo nero che mostra i loro momenti più belli. Terminato il filmato, Marta piange: “Non ci credo che potrebbe finire tutto, stiamo troppo bene insieme”. Marta esce dallo studio e arriva Brigante che si dice ansioso. La raggiunge e le dice: “Sono trascorsi 6 mesi. Fin da subito mi hai colpito per il tuo carattere. All’inizio ti vedevo arrogante ma poi ho capito che indossi solo una maschera. Sei dolce, buona e sensibile. Il nostro percorso ha avuto tanti alti e bassi. Sappi che non ho mai dubitato di te, anche quando ti fischiavano. C’è un ma: forse oggi cerco qualcos’altro. Cerco la stabilità, anche per il periodo che sto vivendo nella mia vita e oggi devo dirti che non sei tu la mia scelta”. Marta: “Non me lo aspettavo visto quello che abbiamo passato. Volevi una persona che ti incasinava il cuore. Potevi evitare di toccare determinati argomenti che per me sono delicati e potevi evitare fino all’ultimo di toccarmi. Non è una scelta di cuore”. Marta lo saluta e alle telecamere dice: "È stata una scelta codarda. Si sta accontentando di emozioni tiepide".

A post shared by Uomini e Donne (@uominiedonne) on

Il discorso a Virginia e la scelta

Virginia entra in studio e si siede di fronte allo stesso schermo nero. Come per Marta, un filmato riassume i loro momenti più belli. “Mi sono commossa, gli alti sono stati belli” commenta la Stablum e non sa che Nicolò è dietro le quinte in attesa di vederla. Il tronista entra per comunicarle la sua scelta: “Sono più agitato di te. È passato del tempo da quando sei scesa per la prima volta e mi hai colpito per la tua bellezza. Dopo qualche settimana, non vedevo carattere e mi sentivo ostacolato tanto da pensare di eliminarti. Il nostro percorso è cambiato quando sei venuta al ristorante e mi hai detto quello che pensavi. Lì ho capito che avevi un bel caratterino. Siamo andati avanti tra alti e bassi e dopo l’esterna a Roma ho capito che non ti lasciavi andare perché avevi paura di soffrire. Ho visto in te tanto altro. Sono andato avanti e ti ho fatto soffrire, anche se non volevo. Volevo solo vivermi questo percorso al massimo per arrivare a essere convinto oggi. Questo è il momento più difficile. Adesso ho bisogno di un minuto”. Nicolò lascia lo studio e una dedica compare sul video: “I nostri sorrisi, il nostro primo bacio, le nostre sfuriate, i nostri occhi, i nostri silenzi, le nostre parole. Oggi sono pronto a dirti che scelgo te”. "Noi due ci siamo scelti il primo giorno" commenta Virginia prima del bacio.