Samuele e Valentina alla scelta

La scelta di Samuele Nardi del 2011 è Claudia Borroni. Prima di toccare il cielo con un dito, il tronista deve affrontare Valentina Cuboni. Dopo sei mesi di litigi è arrivato il momento di giocare a carte scoperte.  Alla corte di Maria De Filippi si sprecano fiumi di parole, il tronista cerca, in tutti i modi, di addolcire la pillola  alla corteggiatrice.

Non è lei la fortunata prescelta. Valentina Cuboni ascolta con le lacrime agli occhi ma, alla fine, non si lascia sfuggire l'occasione e attacca Samuele: "Mi hai quasi illusa in tante situazioni. Io credo che tu non abbia deciso ieri chi fosse la tua scelta, eri una cosa che stavi già maturando, perchè mi hai baciato davanti ai miei?". Il pubblico di Uomini e Donne applaude la corteggiatrice in lacrime.

Samuele Nardi è quindi costretto a giustificarsi: "Fino a tre settimana fa la scelta eri tu. Mi sono rotto le scatole di elemosinare affetto. L'ultima puntatami hai risposto: fai attenzione. Se ami una persona non la tratti così. Ne ho presi due no nella mia vita. Mi dispiace". I toni si accedono. I due cominciano a litigare aspramente. La discussione continua nei camerini.

La reazione del tronista e le parole di astio nei confronti di Valentina alimentano il chiacchiericcio degli amanti di Uomini e Donne: forse Samuele Nardi non ha scelto con il cuore. Molto probabilmente sono state le cicatrici sentimentali a spingerlo tra le braccia di Claudia Borroni. I no fanno male a tutti ed, ora, anche Valentina dovrà fare i conti con il suo dolore. Ciò che le resterà, sarà il ricordo dei best moment con Samuele Nardi e l'amarezza di non aver coronato il suo sogno d'amore.