22 Aprile 2014
15:54

Valeria Marini e Giovanni Cottone si separano un anno dopo il matrimonio

Secondo quanto rivelato da “Chi”, Valeria Marini e Giovanni Cottone avrebbero già firmato i documenti per la separazione. Il 6 maggio è prevista la prima udienza del processo per richiedere l’annullamento del matrimonio alla Sacra Rota.
A cura di D.S.

Era il 5 maggio 2013 e Rai1 seguiva la diretta del matrimonio di Valeria Marini e Giovanni Cottone. Una cerimonia sfarzosa ricca di ospiti vip. Tra i testimoni c'erano Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo, Fausto Bertinotti e Alfonso Signorini. A poco meno di un anno di distanza, però, si parla di separazione. A dare la notizia è il settimanale "Chi". I documenti sarebbero già stati firmati. Il 6 maggio sembra sia fissata la prima udienza del processo per richiedere l'annullamento del matrimonio alla Sacra Rota.

La coppia si è conosciuta nel 2008. Dopo quel "matrimonio stellare" di cui tanto i media hanno parlato, però, qualcosa sembra essersi incrinato nel loro rapporto. Giovanni Cottone appariva sempre meno, al fianco della statuaria showgirl, nel corso dei vari eventi mondani a cui presenziava. L'uomo non era presente nemmeno ai funerali del padre della Marini. Per la separazione la Valeria nazionale ha deciso di affidarsi all'avvocato Annamaria Bernardini De Pace.

Giovanni Cottone: "Con la Marini abbiamo consumato, niente annullamento"
Giovanni Cottone: "Con la Marini abbiamo consumato, niente annullamento"
Marini replica a Cottone: "Matrimoni senza valore che non si possono consumare"
Marini replica a Cottone: "Matrimoni senza valore che non si possono consumare"
Valeria Marini: "Cottone mi ha ingannata, ma non l'ho tradito"
Valeria Marini: "Cottone mi ha ingannata, ma non l'ho tradito"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni