In una lunga intervista rilasciata a ‘Il giornale Off', Valeria Marini si è raccontata, spaziando dalla sua carriera alla sua visione della politica attuale. Ha ribadito che le piacerebbe crearsi una famiglia e ha svelato che se non avesse fatto la showgirl si sarebbe dedicata al prossimo: "Avrei aiutato gli altri facendo la missionaria o avrei aiutato gli animali". Riguardo al governo, ritiene che il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte stia facendo un buon lavoro:

"[…] Il Presidente del Consiglio mi sembra si stia muovendo molto bene, con grande competenza, pur non venendo dal mondo politico. Io – come tutti gli italiani – mi aspetto che si risolvano pian piano tutti i problemi. Ho votato Salvini, come ho votato Berlusconi, e mi sembra che stia facendo un ottimo lavoro, anche sul discorso dell’immigrazione. Forse è stata troppo netta la sua posizione ma qualcuno doveva pur prenderne una. Ora staremo a vedere".

Valeria Marini appoggia anche l'operato di Luigi Di Maio

Valeria Marini, dunque, ha dichiarato di aver votato per Matteo Salvini. Ha spiegato, però, di non disdegnare nemmeno l'operato di Luigi Di Maio. Insomma osserva fiduciosa i passi del nuovo governo aspettando di valutarne i frutti: "Salvini e Di Maio sono due persone diametralmente opposte ma anche entrambe interessanti. Salvini l’ho votato, Di Maio lo trovo molto in gamba, anche se non mi è piaciuto il momento in cui ha fatto la guerra al presidente Berlusconi, perché era gratuita. Tuttavia trovo che in questo momento stiano facendo un buon lavoro. Poi bisogna vedere i fatti".

Valeria Marini sogna di recitare in un film divertente

Valeria Marini vanta una lunga carriera. Tuttavia c'è un'esperienza lavorativa che non ha ancora avuto il piacere di fare. La showgirl desidererebbe interpretare un ruolo divertente e ha dichiarato di ammirare molto Paola Cortellesi: "Mi piacerebbe fare un bel film con un ruolo divertente, brillante. Ad esempio un’attrice che adoro è Paola Cortellesi. Mi piace tantissimo perché, a parte la bravura e l’intensità, è anche simpatica. Secondo me oggi è importante anche avere un ruolo dove fai sorridere il pubblico. Oggi più che mai c’è voglia di evadere, di sognare, di non pensare ai problemi quotidiani".